dalla Home

Tuning

pubblicato il 1 gennaio 2008

Cavalli per sognare

Il 2007 dell'Auto Sportiva

Cavalli per sognare
Galleria fotografica - Corvette ZR1Galleria fotografica - Corvette ZR1
  • Corvette ZR1 - anteprima 1
  • Corvette ZR1 - anteprima 2
  • Corvette ZR1 - anteprima 3
  • Corvette ZR1 - anteprima 4
  • Corvette ZR1 - anteprima 5
  • Corvette ZR1 - anteprima 6

Il 2007 verrà certamente ricordato come uno degli anni più effervescenti per il mondo delle supercar. Nell'eterna lotta alla supremazia delle potenze, le maggiori contendenti al titolo si sono davvero scatenate. E tutto questo nonostante i minacciosi proclami dei governi e l'impennata del prezzi del barile di petrolio che, puntando a una drastica riduzione delle emissioni inquinanti da parte dei veicoli o a generare assurdi costi del carburante potrebbero seriamente mettere in ginocchio il destino di questi "giocattoli", certamente poco confacenti con una politica ambientalista che persegua il fine dei bassi consumi e delle ridotte emissioni. Vale la pena ricordare, su questa stella linea d'onda, che a Milano, da domani, 2 gennaio, per entrare nel Centro Storico sarà necessario pagare un pedaggio, una Carbon Tax che il Comune destinerà al miglioramento (si spera) della qualità dell'aria e della vita.

Oggigiorno, per chi è alla ricerca di una macchina sportiva che non conceda altro se non le più speciali emozioni che si possano vivere al volante, la scelta è ampia e molto provocatoria. Ogni costruttore ha saputo, come sempre, capitalizzare i suoi punti di forza per proporre al cliente storico qualcosa di eccezionale o, al neofita, ottime ragioni per abbandonare il marchio concorrente. La domanda, allora, è cruciale: se foste alla ricerca di un'auto nata per la pista, ma utilizzabile anche su strada e con almeno 500 cavalli pronti a prendere a calci la vostra schiena cosa scegliereste? Ferrari 430 Scuderia, Porsche 911 GT2 o Lamborghini Gallardo Superleggera? Quale di queste tre indiscusse protagoniste dei nostri sogni di appassionati sarebbe la più degna ospite del nostro box? A complicare il discorso è entrata in gioco, proprio nelle ultime settimane, una pericolosa (perché validissima) ulteriore alternativa di scelta: la Corvette ZR1. Forse meno estremo il suo habitat naturale, ma non meno sensazionale il dato di performance in rapporto al prezzo: chi, oggi, è in grado di offrire un'auto da 600 cavalli a 100.000 euro?
Per non parlare, allora, dell'ultimissima versione della BMW M3. La berlina-coupé di Monaco (attendiamo per l'anno prossimo l'M3 Cabriolet e, dopo oltre dieci anni di assenza, la M3 berlina 4 porte; ma c'è anche chi specula su una M3 Touring), rivelata al grande pubblico la scorsa estate, è equipaggiata con un grandioso motore 8 cilindri a V da 4.2 litri di cilindrata da 420 Cv e 250 km/h.
Tuttavia, a chi si pone la vexata quaestio, questo genere di opportunità potrebbe non essere in grado di confluire degnamente in una appropriata rosa di candidate. Per chi infatti associa sempre la sportività estrema a un consono livello di lusso (estremo), Bentley ha proposto la Continental GT Speed, più potente, più possente, più esclusiva della versione "normale"n. In questa stessa direzione si colloca l' Aston Martin DBS, giunonica coupé britannica da 500 Cv ma con l'allestimento interno degno di un salotto (sportivo), svelata a Francoforte lo scorso settembre. Maserati, del resto, ha risposto, quest'anno, con la nuovissima GranTurismo, introdotta a Ginevra 2007, nata dalla matita di Pininfarina e chiamata a dare il più esaustivo e "definitivo" significato a questo concetto di auto sportiva con un buon comfort che proprio noi italiani abbiamo coniato.

In cima alla lista, a cavallo di un ideale "orizzonte degli eventi" (secondo la terminologia astronomica), al limite tra il possibile e l'inizio dell'impossibile automobilistico (in termini di prezzo, prestazioni, prestigio, esclusività), si potrebbe posizionare la Mercedes SLR McLaren Roadster, versione cabriolet della prorompente supercar Mercedes con motore 8 cilindri a V sovralimentato da 626 Cv. In un'altra dimensione, invece, non possiamo non citare la presenza della nuovissima serie della Porsche Cayenne. La Porsche 957, all'inizio del 2007, ha subito un restyling estetico e meccanico che ne ha decisamente ringiovanito l'immagine. La particolarità più interessante è certamente l'adozione di nuovi motori a iniezione diretta di benzina DFI. In cima alla gamma si è posizionata la Cayenne Turbo da 500 Cv (ma possono diventare 540 con il kit di potenza messo a disposizione, un po' in sordina, all'inizio dell'autunno).

Del resto, al confronto di alcune creazioni emerse in questo movimentato 2007, le auto sopraccitate potrebbero banalmente essere ridotte alle abitanti di una ideale e incompleta (dal punto di vista dell'appagamento) valletta dei principi di dantesca memoria. Altre automobili, infatti, potrebbero essere, a ragione, collocate nel Paradiso dell'automobilismo sportivo come vetture campionesse di esclusività e, ovviamente, prezzo, ben superiore al milione di euro, autentiche reginette del listino di quest'anno (in senso figurato, ovviamente: non vi hanno mai fatto ingresso perché già tutte vendute qualche minuto dopo l'annuncio ufficiale): Bugatti Veyron Pur Sang o la Lamborghini Reventon (la Pagani Zonda R, sublime giocattolo da corsa da utilizzarsi solo in pista ma non competizione alcuna, forse la vedremo a Ginevra 2008). Presentate entrambe a Francoforte, sono il simbolo dell'eccesso motoristico, il punto più elevato di sportività automobilistica condita con esclusività e prestigio. Forse non sono nemmeno definibili auto: il benché minimo granello di fuliggine da asfalto non è autorizzato a posarsi sulle loro carrozzerie. Meglio trattarle come opere d'arte (se così possono essere considerate) e lasciarle ferme in un una sorta di immobilismo scultoreo, lasciando che il godimento si raggiunga solo con il mero possesso.

La guerra non è finita. All'orizzonte ci sono tra conferme, supposizioni e illazioni, le eredi di mostri sacri della Pagani Zonda (ultimamente sono aumentati gli avvistamenti del suo prototipo), della Ferrari Enzo e della Porsche Carrera GT. Per loro il più significativo dei dati distintivi, quello della potenza massima, si proietta sempre più verso numeri grotteschi. Più civili ma non meno straordinarie, inoltre, si attendono le caratteristiche di una versione ulteriormente insportivita dell'Audi R8 da oltre 500 Cv (durante l'anno ci sono stati numerosi avvistamenti lungo il Nurburgring, in un caso un esemplare è pure andato a fuoco) e una sorella minore della Mercedes SLR McLaren: forse una rediviva 300 SL? Forse si chiamerà Mercedes SLC o SLS?

Siamo ansiosi di continuare a stupirci.

Galleria fotografica - Aston Martin DBSGalleria fotografica - Aston Martin DBS
  • Aston Martin DBS - anteprima 1
  • Aston Martin DBS   - anteprima 2
  • Aston Martin DBS   - anteprima 3
  • Aston Martin DBS - anteprima 4
  • Aston Martin DBS - anteprima 5
  • Aston Martin DBS   - anteprima 6
Galleria fotografica - Ferrari F430 ScuderiaGalleria fotografica - Ferrari F430 Scuderia
  • Ferrari F430 Scuderia - anteprima 1
  • Ferrari F430 Scuderia - anteprima 2
  • Ferrari F430 Scuderia - anteprima 3
  • Ferrari F430 Scuderia - anteprima 4
  • Ferrari F430 Scuderia - anteprima 5
  • Ferrari F430 Scuderia - anteprima 6
Galleria fotografica - Maserati GranTurismoGalleria fotografica - Maserati GranTurismo
  • Maserati GranTurismo - anteprima 1
  • Maserati GranTurismo - anteprima 2
  • Maserati GranTurismo - anteprima 3
  • Maserati GranTurismo - anteprima 4
  • Maserati GranTurismo - anteprima 5
  • Maserati GranTurismo - anteprima 6
Galleria fotografica - Bugatti Veyron Pur SangGalleria fotografica - Bugatti Veyron Pur Sang
  • Bugatti Veyron Pur Sang - anteprima 1
  • Bugatti Veyron Pur Sang - anteprima 2
  • Bugatti Veyron Pur Sang - anteprima 3
  • Bugatti Veyron Pur Sang - anteprima 4
  • Bugatti Veyron Pur Sang - anteprima 5
  • Bugatti Veyron Pur Sang - anteprima 6
Galleria fotografica - Lamborghini ReventónGalleria fotografica - Lamborghini Reventón
  • Lamborghini Reventón - anteprima 1
  • Lamborghini Reventón - anteprima 2
  • Lamborghini Reventón - anteprima 3
  • Lamborghini Reventón - anteprima 4
  • Lamborghini Reventón - anteprima 5
  • Lamborghini Reventón - anteprima 6
Galleria fotografica - Porsche Cayenne GTSGalleria fotografica - Porsche Cayenne GTS
  • Porsche Cayenne GTS - anteprima 1
  • Porsche Cayenne GTS - anteprima 2
  • Porsche Cayenne GTS - anteprima 3
  • Porsche Cayenne GTS - anteprima 4
Galleria fotografica - Lamborghini Gallardo SuperleggeraGalleria fotografica - Lamborghini Gallardo Superleggera
  • Lamborghini Gallardo Superleggera - anteprima 1
  • Lamborghini Gallardo Superleggera - anteprima 2
  • Lamborghini Gallardo Superleggera - anteprima 3
  • Lamborghini Gallardo Superleggera - anteprima 4
  • Lamborghini Gallardo Superleggera - anteprima 5
  • Lamborghini Gallardo Superleggera - anteprima 6
Galleria fotografica - Mercedes SLR McLaren RoadsterGalleria fotografica - Mercedes SLR McLaren Roadster
  • Mercedes SLR McLaren Roadster - anteprima 1
  • Mercedes SLR McLaren Roadster - anteprima 2
  • Mercedes SLR McLaren Roadster - anteprima 3
  • Mercedes SLR McLaren Roadster - anteprima 4
  • Mercedes SLR McLaren Roadster - anteprima 5
  • Mercedes SLR McLaren Roadster - anteprima 6
Galleria fotografica - Nuova BMW M3Galleria fotografica - Nuova BMW M3
  • Nuova BMW M3 - anteprima 1
  • Nuova BMW M3 - anteprima 2
  • Nuova BMW M3 - anteprima 3
  • Nuova BMW M3 - anteprima 4
  • Nuova BMW M3 - anteprima 5
  • Nuova BMW M3 - anteprima 6

Autore: Redazione

Tag: Tuning


Top