dalla Home

Mercato

pubblicato il 28 dicembre 2007

Toyota è leader del mercato globale

Il Costruttore giapponese ha superato GM nella produttività annuale

Toyota è leader del mercato globale

Aver toccato per prima il polo nord magnetico non le è bastato. Il 2007 verrà infatti ricordato da Toyota anche come l'anno in cui ha raggiunto un altro primato molto più importante: il superamento di General Motors in termini di produttività.

Con ben 9,51 milioni di vetture consegnate da gennaio 2007, Toyota è diventata la più grande compagnia automobilistica al mondo in termini di produzione, inseguita da GM che ne ha contate "appena" 9,26 milioni. Tra le ragioni del successo troviamo nuovi modelli come la Toyota Auris ed in particolare la Yaris, la citycar leader del segmento. Degno di nota anche il consenso riscontrato in termini di vendite da parte dei modelli ibridi sia Toyota che Lexus. Meno di tre mesi fa, infatti, la Casa giapponese ha festeggiato le 100 mila auto ibride immatricolate nell'intero Continente.

Recente anche l'avvio del programma internazionale promosso da Toyota per la formazione di giovani autoriparatori, prova dell'impegno di questo Colosso automobilistico anche nel campo dell'istruzione e dell'assistenza al cliente. Riguardo al futuro Toyota sogna di costruire una smart con gli occhi a mandorla e di segnare nel 2008 un altro record di vendite, superando del 5% il risultato appena conseguito. Per farlo, dopo aver inaugurato un Istituto Tecnico in India, Toyota ha aperto la scorsa settimana una nuova fabbrica in Russia e nel corso del prossimo anno inaugurerà alcuni stabilimenti sia Nord America che in Cina.

Autore:

Tag: Mercato , Toyota , immatricolazioni , produzione


Top