dalla Home

Tecnica

pubblicato il 26 dicembre 2007

Il Crash Test della nuova Mercedes Classe C

5 stelle per la protezione dei passeggeri

Il Crash Test della nuova Mercedes Classe C

Ad un passo dall'arrivo sulla Mercedes Classe C del sistema di trazione integrale permanente 4MATIC è giunto il momento per questa tedesca di essere sottoposta al verdetto sulla sicurezza dell'Euro NCAP. In seguito ai specifici test la vettura si è aggiudicata 5 stelle per la sicurezza degli adulti, mentre 3 e 2 stelle sono andate rispettivamente alla prova sulla sicurezza dei bambini e a quella sui pedoni.

PROTEZIONE PASSEGGERI
In caso di impatto frontale la vettura garantisce una buona protezione a tutti i passeggeri, indipendentemente dalle posizioni occupate. Durante il test relativo all'impatto laterale, inoltre, il comportamento dell'automobile è stato giudicato così buono da meritare il massimo dei voti.

PROTEZIONE BAMBINI
A bordo della Mercedes Classe C è possibile richiedere come optional un sistema che riconosce automaticamente quando un seggiolino viene montato sul sedile passeggero al lato del guidatore e disattiva l'airbag. Tuttavia si è deciso di effettuare il test dell'Euro NCAP senza questo dispositivo. Si è così riscontrato che in mancanza di esso è meglio che il bambino non alloggi in questa posizione.

PROTEZIONE PEDONI
Alla fine del test si è concluso che la vettura dovesse ottenere due stelle su cinque. Anche nel caso della Mercedes Classe C la sicurezza dei pedoni resta dunque bassa, in particolare a causa della scarsa protezione in caso d'urto degli arti inferiori.

Autore:

Tag: Tecnica , Mercedes-Benz , crash test


Top