dalla Home

Curiosità

pubblicato il 25 novembre 2016

Alfa Romeo Stelvio, la versione normale scoperta dai telegiornali

Ha cerchi più piccoli della Quadrifoglio, cromature e paraurti diversi. Il TG5 la svela a Cassino

Alfa Romeo Stelvio, la versione normale scoperta dai telegiornali
Galleria fotografica - Alfa Romeo Stelvio normale, il renderingGalleria fotografica - Alfa Romeo Stelvio normale, il rendering
  • Alfa Romeo Stelvio normale, il rendering 001 - anteprima 1
  • Alfa Romeo Stelvio normale, il rendering 002 - anteprima 2
  • Alfa Romeo Stelvio normale, il rendering 003 - anteprima 3
  • Alfa Romeo Stelvio normale, il rendering 004 - anteprima 4
  • Alfa Romeo Stelvio normale, il rendering 005 - anteprima 5
  • Alfa Romeo Stelvio normale, il rendering 006 - anteprima 6

Ieri l'Alfa romeo Stelvio in versione normale ha esordito con un'anteprima mondiale a sorpresa nei telegiornali della sera, non sappiamo se volontaria o meno. Tutto è accaduto durante la visita di Matteo Renzi allo stabilimento Alfa Romeo di Cassino (FR), quando fotografi e operatori delle testate presenti hanno immortalato Sergio Marchionne e Alfredo Altavilla a fianco di una nera Alfa Romeo Stelvio che non è la Quadrifoglio vista al Salone di Los Angeles. Un primo sguardo all'immagine che vedete qui sopra tratta dal TG5 delle 20:00 è sufficiente per notare i cerchi in lega di misura inferiore a quelli da 21", l'assenza del Quadrifoglio sulla fiancata e il paraurti di forma diversa.

Look più sobrio, ma sportivo

Il tutto sembra confermare il look della Stelvio normale che vi abbiamo anticipato con il nostro rendering esclusivo di qualche giorno fa e lo stesso fanno altre foto scattate ieri lunga la linea produttiva della Stelvio. Le altre differenze si possono riassumere nella finitura cromata anziché nera delle cornici dei finestrini, nell'assenza delle prese d'aria anteriori per i freni e nella finitura non verniciata dei codolini passaruota. Ricordiamo che tutte le Alfa Romeo Stelvio, Quadrifoglio e non, vengono prodotte proprio nella fabbrica di Piedimonte San Germano, comune e poca distanza da Cassino, assieme a Giulia e Giulietta. Il nuovo SUV porterà anche 1.800 posti di lavoro in più entro il 2018.

Anche 2.2 Diesel

Oltre alla strepitosa motorizzazione 2.9 V6 BiTurbo da 510 CV della Quadrifoglio la Stelvio sarà proposta dalla primavera del 2017 anche con il 2.0 Turbo benzina da 200 CV e 280 CV abbinato al cambio automatico 8 marce e il 2.2 diesel da 180 e 210 CV, sia con trazione posteriore che integrale Q4. Il debutto ufficiale dell'intera gamma Stelvio è atteso per il prossimo Salone di Ginevra (9-19 marzo 2017), mentre i prezzi non sono stati ancora annunciati; al riguardo è però possibile ipotizzare un listino leggermente superiore a quello della Giulia dal quale deriva e che, lo ricordiamo, è compreso fra i 35.500 e gli 81.500 euro.

[Foto: TG5]

La visita di Renzi allo stabilimento FCA di Cassino (24/11/2016)

Il Presidente Renzi ha visitato lo stabilimento FCA di Cassino ed è intervenuto all'assemblea pubblica Anfia "Automotive e Industria 4.0: la rivoluzione corre veloce".

Scheda Versione

Alfa Romeo Stelvio
Nome
Stelvio
Anno
2017
Tipo
Premium
Segmento
medie
Carrozzeria
SUV e Crossover
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Curiosità , Alfa Romeo , auto italiane


Top