dalla Home

Curiosità

pubblicato il 23 novembre 2016

Nio EP9, con 1.360 CV è l'elettrica più veloce al Nurburgring

L'hypercar cinese gira al Nordschleife nel tempo record di 7'05"120

Nio EP9, con 1.360 CV è l'elettrica più veloce al Nurburgring
Galleria fotografica - Nio EP9Galleria fotografica - Nio EP9
  • Nio EP9 007 - anteprima 1
  • Nio EP9 008 - anteprima 2
  • Nio EP9 009 - anteprima 3
  • Nio EP9 001 - anteprima 4
  • Nio EP9 002 - anteprima 5
  • Nio EP9 003 - anteprima 6

La cinese NextEV non si accontenta di proporsi come l'anti Tesla dei prossimi anni, ma si presenta al mondo con l'inedito marchio Nio e una supercar elettrica chiamata EP9 capace di girare al Nurburgring in 7'05"120 e diventare così l'auto elettrica più veloce sulla Nordschleife. Il video promozionale che accompagna l'annuncio del primato non è quello integrale che serve a inserire subito la Nio EP9 nella lista ufficiosa dei tempi record, ma vedere in azione questa coupé elettrica nel tortuoso tracciato dell' "inferno verde" fa davvero impressione. Ancora non sappiamo se NextEV riuscirà a vendere in grandi numeri le sue vetture o almeno pensare di impensierire altre realtà cinesi simili come Techrules, Lucid Motors, o Faraday Future, ma l'esordio sembra promettente.

1.360 CV da quattro motori elettrici

A fare sensazione sono anche le specifiche tecniche della nuova Nio EP9, una coupé biposto che monta quattro motori elettrici per un totale di quasi 1.360 CV, ovvero un megawatt come la Koenigsegg One:1. Questi e i 6.334 Nm di coppia alla ruota spingono l'hypercar elettrica cinese a 313 km/h e la fanno accelerare da 0 a 100 km/h in appena 2,7 secondi; per scattare da 0 a 200 km/h servono invece 7,1 secondi. In pista la Nio EP9 è capace di accelerazioni laterali nell'ordine dei 2,53 G e di 3,3 G in franta, quasi a livello di una monoposto di formula uno. Il telaio monoscocca è in fibra di carbonio come la carrozzeria e contiene il peso entro i 1.735 kg, mentre il pacco batterie al litio può essere

Subito dietro la Lamorghini Aventador SV

Della Nio EP9 dovrebbero essere prodotti solo sei esemplari, tutti già prenotati dagli investitori di NextEV. Il ricavato sarà utilizzato per progettare, produrre e vendere un'auto elettrica meno estrema che dovrebbe arrivare nel 2017. Per la cronaca il tempo di 7'05"120, se verrà confermato da un video integrale, la rende l'auto elettrica più veloce al Nurburgring, a metà strada fra il 6'59"730 della Lamborghini Aventador SV e il 7'08"679 segnato dalla Nissan GT-R Nismo, entrambi con tradizionali motori a benzina.

NIO EP9, record al Nürburgring

La NIO EP9 è l'auto elettrica più veloce al Nürburgring

Autore:

Tag: Curiosità , auto cinesi , auto elettrica , cina , nurburgring , record


Top