dalla Home

Attualità

pubblicato il 21 novembre 2016

È Hyundai la prima stazione pubblica a idrogeno

La ix35 Fuel Cell ora si può rifornire come tutte le altre auto, accade a Offenbach in Germania

È Hyundai la prima stazione pubblica a idrogeno
Galleria fotografica - Hyundai, prima stazione di rifornimento di idrogenoGalleria fotografica - Hyundai, prima stazione di rifornimento di idrogeno
  • Hyundai, prima stazione di rifornimento di idrogeno 002 - anteprima 1
  • Hyundai, prima stazione di rifornimento di idrogeno 001 - anteprima 2
  • Hyundai, prima stazione di rifornimento di idrogeno 003 - anteprima 3
  • Hyundai, prima stazione di rifornimento di idrogeno 004 - anteprima 4
  • Hyundai, prima stazione di rifornimento di idrogeno 006 - anteprima 5
  • Hyundai, prima stazione di rifornimento di idrogeno 005 - anteprima 6

Nasce prima l’uovo o la gallina? Nel caso delle auto a idrogeno, forse la risposta sarebbe la gallina, ma l’importante è che ad oggi siano presenti entrambi. Auto alimentate a idrogeno e stazioni di rifornimento, come la Hyundai ix35 Fuel Cell e la stazione pubblica di rifornimento di idrogeno di Offenbach. Pochi giorni fa, infatti, è stata inaugurata la prima stazione pubblica di idrogeno presso la sede europea di Hyundai nei pressi di Francoforte. Nonostante il recente evento, questo tipo di tecnologia applicata al mondo automotive non è l’ultima novità, ma i costruttori automobilistici stanno vivendo una seconda primavera basata più che altro sulla creazione di stazioni di rifornimento. Sì, perché oltre alla progettazione e costruzione di auto, quello che conta è il come rifornirsi, e in questo aspetto dovrebbero entrare in gioco i governi. La risposta da parte delle istituzioni pare però non arrivare, ma nel frattempo i marchi automobilistici non rimangono a guardare e si stanno occupando di creare le infrastrutture.

La Germania, almeno in Europa, rappresenta un’eccezione in cui qualcosa si sta muovendo. La nuova stazione di rifornimento tedesca si basa su tecnologia sviluppata da Air Liquide che permette di rifornire un’auto alimentata a celle a combustibile, come la Hyundai ix35 Fuel Cell. Per un pieno di idrogeno servono circa 4 minuti, ma oltre alla velocità di rifornimento per ogni singola auto, la caratteristica importante è data dalla capacità totale di 200 chilogrammi di idrogeno che è sufficiente ad alimentare più di 30 veicoli al giorno. Malgrado l’interesse mondiale sull’argomento sia ancora esiguo, in Germania ci sono dei cenni di vita, anche da parte del governo. Il successo della prima stazione di rifornimento in Germania, infatti, è stato possibile grazie alla Clean Energy Partnership (CEP), un’iniziativa congiunta del governo tedesco e delle industrie. Questa cordata composta da tutti i partner tra cui Hyundai, dal 2002 ad oggi, è stata gestita dal Ministero dei Trasporti e delle infrastrutture tedesco e oggi ha mostrato i primi segni di qualcosa che si sta muovendo.

Autore: Lorenzo Catini

Tag: Attualità , Hyundai , dall'estero , idrogeno


Top