dalla Home

Motorsport

pubblicato il 14 novembre 2016

Alonso: "Vettel? La prossima volta lo colpirò e perderà più punti di me!"

Fernando Alonso minaccia a mezzo stampa Vettel, dopo che il ferrarista lo ha costretto nella via di fuga in asfalto con la McLaren

Alonso: "Vettel? La prossima volta lo colpirò e perderà più punti di me!"
Galleria fotografica - Fernando Alonso vs. Sebastian VettelGalleria fotografica - Fernando Alonso vs. Sebastian Vettel
  • Fernando Alonso vs. Sebastian Vettel 001 - anteprima 1
  • Fernando Alonso vs. Sebastian Vettel 005 - anteprima 2
  • Fernando Alonso vs. Sebastian Vettel 006 - anteprima 3
  • Fernando Alonso vs. Sebastian Vettel 002 - anteprima 4
  • Fernando Alonso vs. Sebastian Vettel 004 - anteprima 5
  • Fernando Alonso vs. Sebastian Vettel 003 - anteprima 6

"La prossima volta lo colpirò, e di sicuro perderà più punti di me". La minaccia arriva da Fernando Alonso, destinatario Sebastian Vettel. I due campioni del Mondo si sono ritrovati a distanza ridotta nel giro numero 42, quando un rimontante Vettel ha trovato davanti a se la McLaren dello spagnolo.

Seb ha attaccato alla curva 10, completando il sorpasso, ma Alonso ha provato la risposta in uscita dalla 11. Vettel ha mantenuto la traiettoria usuale, e Fernando, che non ha alzato il piede, si è ritrovato oltre il cordolo esterno.

"Non penso che ci sarà alcuna azione contro Vettel – ha commentato subito dopo la corsa - in quanto i commissari non hanno detto nulla. Fortunatamente in quel punto della pista all'esterno c'è ancora dell'asfalto, ed è su quello che mi sono ritrovato. Ma se ci fosse stato un muro, ci sarei finito contro, o sarei finito contro Vettel, che è quello che farò la prossima volta".

Più che una scorrettezza del ferrarista, in questo frangente la manovra di Alonso è sembrata una mossa disperata per provare a riprendersi la posizione con una manovra senza chance. Ed il risultato è stato l'unico possibile.

Ma anche Vettel non è stato esente da lamentele via-radio. Passato da carnefice a vittima, a cinque giri dalla fine, Seb ha visto materializzarsi negli specchietti la sagoma della Red Bull di Verstappen. L'olandese lo ha sfilato alla curva 12, con una manovra non molto differente da quella che ha completato lo stesso Vettel su Alonso. A ruolo invertiti… commenti invertiti, e questa volta è stato Vettel ad accusare Verstappen di averlo spinto fuori pista.

Questa e altre notizie dalla Formula 1 (e non solo) su MotorSport.com.

Autore: Roberto Chinchero

Tag: Motorsport , formula 1


Top