dalla Home

Home » Argomenti » Pneumatici

pubblicato il 14 novembre 2016

Dossier Viaggiare d’inverno, speciale pneumatici invernali

Pneumatici invernali o catene a bordo, domani torna l’obbligo

Vi ricordiamo cosa dicono le ordinanze e quali sono gli aspetti principali da non sottovalutare

Pneumatici invernali o catene a bordo, domani torna l’obbligo
Galleria fotografica - Viaggiare d'inverno, dieci controlli da fareGalleria fotografica - Viaggiare d'inverno, dieci controlli da fare
  • 1. Informarsi sulle condizioni meteo e sulle ordinanze  	   - anteprima 1
  • 2. Controllare antigelo del motore   - anteprima 2
  • 3. Controllare antigelo del liquido lavavetri	   - anteprima 3
  • 4. Controllare spazzole del tergicristallo  - anteprima 4
  • 5. Catene in ordine e non arrugginite    - anteprima 5
  • 6. Catene a bordo   - anteprima 6

Ormai ci siamo abituati. E’ dal 2010 che l'ente proprietario della strada può, tramite ordinanza, prescrivere che i veicoli debbano avere le gomme invernali o le catene da neve a bordo. Nel corso degli anni le ordinanze si sono moltiplicate, creando anche molta confusione, e domani - 15 novembre - l'obbligo torna in vigore su molte strade d’Italia (qui trovate l'elenco delle ordinanze 2017). Chi non lo rispetta, fino al 15 aprile 2017, incorre in una sanzione che va da 80 a 318 euro. Ricordiamo quindi perché è importante seguire le regole e quali sono gli accorgimenti essenziali da seguire.

Omicidio stradale, la novità di quest’anno

Iniziamo da qui: dal nuovo reato di omicidio stradale. Stando alla nuova legge chi guida ubriaco o drogato e causa un incidente mortale è punito con la reclusione da 8 a 12 anni. Chi invece ha adottato comportamenti molto pericolosi (per esempio è passato con il rosso oppure ha superato di molto i limiti di velocità) e provoca, appunto, un incidente mortale può finire in carcere dai 5 ai 10 anni. La legge però prevede anche che ci siano punizioni severe quando si causano lesioni fisiche con prognosi superiore ai 40 giorni; in pratica, chi non rispetta l’obbligo delle gomme invernali o catene a bordo negli specifici tratti stradali dove è richiesto e provoca un incidente simile può vedersi contestare il reato di omicidio stradale, come vi spieghiamo nell’articolo “Pneumatici invernali, senza si può anche rischiare il carcere”.

Come si riconosce l’obbligo

I cartelli stradali sono il principale punto di riferimento per individuare le strade dove vige l'obbligo. Bisogna tenere gli occhi aperti, anche su strade poco “sospette”. Per di più su quelle di montagna, ci sono sei cartelli da riconoscere: hanno sfondo rosso o verde e potete saperne di più nella nostra micro-guida per riconoscere i segnali stradali per l'inverno.

Pneumatici invernali o catene da neve, cosa scegliere

Il dilemma è lecito e la risposta varia. Le gomme invernali sono molto importanti, aumentano la sicurezza e in caso di emergenza meteo sono subito “pronti”; le catene da neve sono perfette quando il manto nevoso è spesso. Insomma, ogni circostanza va ben valutata ed è anche bene ricordare che, se per montare gli pneumatici invernali giusti bisogna seguire le caratteristiche indicate nella carta di circolazione (pneumatici di serie), per le catene si deve verificare se la gomma normale è catenabile (lo dice il "libretto"). A chi invece vuole saperne di più sulla differenza tra le termiche e le all season suggeriamo di leggere questo articolo.

Viaggiare d’inverno, 10 regole d’oro

Per preparare l’auto all’inverno basta seguire qualche semplice consiglio, così semplice che magari può sembrare scontato e quindi finisce per essere dimenticato. Proprio per questo ricordiamo qui di seguito quali sono i 10 passi fondamentali:

1. Informarsi sulle condizioni meteo e sulle ordinanze
2. Controllare antigelo del motore
3. Controllare antigelo del liquido lavavetri
4. Controllare spazzole del tergicristallo
5. Catene in ordine e non arrugginite
6. Catene a bordo
7. Controllare misura pneumatici e catene
8. Raschietto antighiaccio a bordo
9. Controllare simbolo sul fianco degli pneumatici invernali
10. Seguire istruzioni per il montaggio delle catene

Maggiori informazioni le trovate nel nostro dossier “Viaggiare d’inverno”.

Come si prepara l'auto per l'inverno

Come si deve affrontare il freddo quando si guida, magari prima di partire per la settimana bianca? Cominciamo a vedere come si dovrebbe "preparare" la propria auto, anche se "ben attrezzata" come la Ford Kuga (con gomme invernali e trazione integrale 4x4) protagonista di questo video.

Autore:

Tag: Attualità , catene da neve , pneumatici , pneumatici invernali


Top