dalla Home

Home » Argomenti » Bollo e Tasse

pubblicato il 10 novembre 2016

Bollo auto, come avere lo sconto in Lombardia

Riduzione del bollo per chi accetta l’addebito su conto corrente

Bollo auto, come avere lo sconto in Lombardia
Galleria fotografica - Pagamento bollo auto, ecco come fareGalleria fotografica - Pagamento bollo auto, ecco come fare
  • Pagamento bollo auto, ecco come fare - anteprima 1
  • Pagamento bollo auto, ecco come fare - anteprima 2
  • Pagamento bollo auto, ecco come fare - anteprima 3
  • Pagamento bollo auto, ecco come fare - anteprima 4
  • Pagamento bollo auto, ecco come fare - anteprima 5
  • Pagamento bollo auto, ecco come fare - anteprima 6

La tassa di proprietà della macchina, ossia il bollo auto, è uno dei balzelli più detestati dagli automobilisti italiani. Soldi che vanno alla Regione di residenza, con una parte delle regole dettate proprio a livello locale. Tant'è vero che, con la nuova manovra di bilancio approvata dalla Regione Lombardia, arriva una novità per gli automobilisti: dal 15 novembre 2016, sarà possibile pagare il bollo auto, a partire dalla scadenza di fine gennaio 2017, tramite domiciliazione bancaria. In cambio, solo gli automobilisti di quella Regione avranno diritto a una riduzione della tariffa del 10% per ciascun periodo di imposta.

A chi è rivolta

Potranno aderire le persone fisiche residenti in Lombardia, anche iscritte Aire (anagrafe della popolazione italiana residente all'estero), proprietarie di veicoli o locatarie. Nonché le persone fisiche che intendono provvedere al pagamento per conto del proprietario o locatario del veicolo: un coniuge oppure un convivente, un figlio, un nipote. Per usufruire del servizio, basterà mandare alla Regione Lombardia il modulo di autorizzazione all'addebito (mandato SEPA SDD Core) entro il giorno 15 del mese precedente a quello in cui deve essere effettuato il pagamento (se il bollo scade il 31 gennaio 2017). In che modo? Online, tramite l'area personale o l'area pubblica del Portale Tributi. Oppure in forma cartacea, ma compilando il form disponibile sul portale stesso.

Con promemoria

Con l'attivazione del servizio, il contribuente riceverà un promemoria digitale di pagamento direttamente nella propria email 14 giorni prima dell'addebito. Un call center sarà a disposizione presso il numero verde della Regione in caso di mancata ricezione del promemoria digitale, o in caso di errore della targa. La domiciliazione sarà revocabile in qualsiasi momento sia online tramite l'Area personale del portale tributi, sia rivolgendosi alla propria banca. Per qualsiasi chiarimento è attivo il numero verde 800151121 dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20.

In futuro, un SMS

La domiciliazione del bollo è possibile grazie a un progetto della Regione con la collaborazione tecnica di Lombardia Informatica, società di servizi a capitale interamente regionale. C'è in progetto una serie di servizi per semplificare la vita dei cittadini lombardi, come l'invio di un promemoria via SMS per ricordare dove e quando pagare il bollo auto.

Conviene anche alla Regione

La domiciliazione può convenire se mirate allo sconto del 10%. Però va tenuto conto che c'è una commissione di un euro per ogni operazione. Inoltre, va detto che la stessa Regione Lombardia ha un fortissimo vantaggio da tutto questo: c'è l'addebito diretto su conto corrente. Non si sfugge. Nessun moroso, nessun "evasore" del bollo, nessun ritardo. La Regione ha la certezza di incassare, e subito: senza indagini nei propri archivi, invio di solleciti, controversie. Il nostro auspicio è che, dopo l'addebito su conto corrente, il Governatore della Lombardia, Roberto Maroni, voglia mantenere la sua promessa: la cancellazione del bollo auto in quella Regione. Lo ha ribadito a settembre 2016: "All'abolizione del bollo auto stiamo lavorando: significa entrate per un miliardo di euro, che va trovato, perché è spesa corrente della Regione, che serve a finanziare le mille attività che facciamo. Stiamo comunque lavorando su questo, perché è una promessa che ho fatto e intendo mantenerla".

Autore: Redazione

Tag: Attualità , bollo auto


Top