dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 9 novembre 2016

Volkswagen Golf, domani è il giorno del restyling

Tutto pronto per il debutto a Wolfsburg. Seguiteci per scoprirla anche in diretta Facebook

Volkswagen Golf, domani è il giorno del restyling
Galleria fotografica - Volkswagen Golf al CES 2015Galleria fotografica - Volkswagen Golf al CES 2015
  • Volkswagen Golf al CES 2015 - anteprima 1
  • Volkswagen Golf al CES 2015 - anteprima 2
  • Volkswagen Golf al CES 2015 - anteprima 3
  • Volkswagen Golf al CES 2015 - anteprima 4
  • Volkswagen Golf al CES 2015 - anteprima 5
  • Volkswagen Golf al CES 2015 - anteprima 6

Si tratta solo di un restyling, ma quando parliamo della Volkswagen Golf quel "solo" diventa molto importante, non fosse altro perché dal 2008 la golf è l'auto più venduta in Europa e staziona saldamente nella top ten delle auto preferite dagli italiani. Per questo motivo e soprattutto per la grande attesa che circonda ogni novità relativa alla compatta tedesca il 10 novembre diventa il "grande giorno" della Golf Restyling, quello della presentazione alla stampa a cui partecipa anche OmniAuto.it. Domani all'ora di pranzo vi racconteremo tutto sulla Golf rinnovata, con le foto, le informazioni ufficiali e la nostra diretta Facebook da Wolfsburg.

Cambia occhi, bocca e interni

Di questa Golf restyling si conoscono già molti dettagli, non ufficiali e basati su indiscrezioni, ma comunque verosimili e anticipati dal nostro rendering esclusivo. In primo luogo si sa che lo stile della Golf VII è stato aggiornato nei fari anteriori con luci diurne a LED, mascherina e paraurti, oltre che nei gruppi ottici posteriori, elementi che danno un look più moderno senza stravolgere linee produttive e costi. Novità importanti sono invece riservate agli interni che possono accogliere la strumentazione digitale "virtual cockpit", un nuovo grande schermo touch da 9,5" in plancia e i comandi gestuali visti sulla Golf R Touch concept. Inedito sarà anche il cruise control adattivo evoluto e il sistema di parcheggio automatico con rimorchio.

Attesa anche in versione mild hybrid 48V

A livello di motori la Volkswagen Golf restyling anticipa alcune delle novità attese sulla nuova Golf, l'ottava generazione in arrivo nel 2019. In particolare le voci più recenti riportate da autocar parlano di una versione mild hybrid 1.0 col tre cilindri a benzina, il turbocompressore elettrico con impianto a 48V e un elettromotore/generatore. Questa Golf ibrida dovrebbe avere consumi ed emissioni a livello dei migliori diesel, mentre la già conosciuta GTE aumenterà la sua potenza e l'elettrica e-Golf arriverà fino a 300 km di autonomia.

Autore:

Tag: Anticipazioni , Volkswagen , auto ibride , auto europee , auto elettrica , facebook


Top