dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 8 novembre 2016

Marchionne, le prossime Ferrari saranno ibride

L'ad parla di un'elettrificazione estesa a tutti i modelli a partire dal 2019

Marchionne, le prossime Ferrari saranno ibride
Galleria fotografica - Ferrari LaFerrariGalleria fotografica - Ferrari LaFerrari
  • Ferrari LaFerrari - anteprima 1
  • Ferrari LaFerrari - anteprima 2
  • Ferrari LaFerrari - anteprima 3
  • Ferrari LaFerrari - anteprima 4
  • Ferrari LaFerrari - anteprima 5
  • Ferrari LaFerrari - anteprima 6

A partire dal 2019 tutte le nuove Ferrari saranno ibride o avranno un qualche tipo di elettrificazione, tecnologia fino ad ora riservata a LaFerrari e LaFerrari Aperta. A dirlo è Sergio Marchionne, ad e presidente della Casa di Maranello che in un incontro con gli investitori annuncia anche la possibilità di aumentare la produzione annua fino a 10.000 vetture entro i prossimi tre anni e di superare questa cifra nel 2025. L'idea di fondo di Marchionne, riferita anche da Autocar, è quella di proporre Ferrari sempre più veloci ed efficienti.

Un altro obiettivo anticipato nella stessa occasione dal numero uno del Lingotto è quello di ampliare la gamma Ferrari con modelli di lusso come appunto la GTC4Lusso appena presentata. Riguardo l'elettrificazione delle supercar modenesi Marchionne non ha aggiunto dettagli, ma le ultime indiscrezioni parlano del possibile debutto di questa tecnologia sull'erede della F12berlinetta, una supercar ibrida in grado di percorrere quasi 50 km in modalità puramente elettrica.

Autore:

Tag: Anticipazioni , Ferrari , auto ibride , auto italiane


Top