dalla Home

Eventi

pubblicato il 7 novembre 2016

H2R 2016, le auto da vedere e provare

Torna a Rimini il Salone della mobilità sostenibile. Qui il programma completo

H2R 2016, le auto da vedere e provare
Galleria fotografica - H2R 2016, le auto protagonisteGalleria fotografica - H2R 2016, le auto protagoniste
  • H2R 2016, le auto protagoniste 003 - anteprima 1
  • H2R 2016, le auto protagoniste 004 - anteprima 2
  • H2R 2016, le auto protagoniste 001 - anteprima 3
  • H2R 2016, le auto protagoniste 019 - anteprima 4
  • H2R 2016, le auto protagoniste 020 - anteprima 5
  • H2R 2016, le auto protagoniste 010 - anteprima 6

La mobilità sostenibile torna protagonista a Rimini con una quattro giorni densa di appuntamenti in cui le istituzioni incontrano le case auto, gli istituti di ricerca e le imprese. La formula è quella ben collaudata di H2R Mobility for Sustainability 2016, il principale Salone della mobilità sostenibile in Italia ed Europa in programma dall’8 all’11 novembre all'interno di Ecomondo. I partner anche quest’anno sono numerosi e l’area test drive offre l’opportunità di provare le ultime tecnologie a basso impatto ambientale e conoscere quindi le novità già in commercio. Di seguito tutti i dettagli e i principali convegni di quest’anno.

Cosa c’è da vedere

Ad H2R 2016 Kia partecipa per la prima volta e lo fa con due proposte ibride: la berlina Optima Plug-in Hybrid e la crossover compatta Niro Hybrid. Tra i partner storici, invece, Nissan è presente con la Leaf; Toyota con Prius full hybrid, Prius Plug-in (per la prima volta in Italia) e Mirai, l’auto a idrogeno con celle a combustibile e tecnologia ibrida; Volkswagen, infine, partecipa con tre varianti di Golf: quella elettrica, quella a metano (TGI BlueMotion) e la GTE ibrido Plug-in. Tra gli altri protagonisti, oltre al Cnr, al CARe (Center for Automotive Research and evolution) e all’Enea, ricordiamo la partecipazione di Bosch che ad H2R fa conoscere al grande pubblico IoT Cloud, con cui è possibile gestire molteplici applicazioni legate alle mobilità connessa e non solo, visto che i campi di applicazione riguardano anche l'industria e gli edifici connessi.

Auto in prova, quali sono e come ci si prenota

A partire da martedì 8 novembre dalle ore 11.00 e nelle giornate successive dalle ore 10.00 chi si accredita ai test drive, presso l’Infopoint nella Hall sud, può provare le ultime novità a basso impatto ambientale lungo un percorso dedicato con accanto gli Istruttori della scuola di pilotaggio DriveEvent (per Toyota Mirai a idrogeno l’accredito avverrà presso lo stand della Casa nella Hall Centrale di Rimini Fiera). A disposizione ci sono: Kia Niro ed Optima; Toyota Mirai e Prius; Volkswagen Golf GTE e TGI.

I convegni di questa edizione

Come di consueto gli appuntamenti che ad H2R mettono a confronto le istituzioni, le case automobilistiche e i rappresentanti del mondo accademico sono molti. Inoltre la giornata del 10 è dedicata alle Flotte aziendali, con molte opportunità di acquisti sostenibili per le imprese.

Martedì 8 novembre
-> Ore 11.00-13.30 (Agorà Città sostenibile): “Pianificare, organizzare e gestire un sistema di mobilità più efficiente, sicura, sana, inclusiva. La sfida sul piano urbano della mobilità sostenibile di Rimini”.
-> Ore 14.45 -18.30 (Agorà di H2R , Hall Sud): “Sessione Ricerca e Industria: Un sistema di mobilità connesso e intermodale” moderato da Fabio Orecchini, ideatore e presidente del comitato scientifico di H2R - Mobility for sustainability, responsabile dei temi Mobilità ed energia del Progetto Città Sostenibile di Ecomondo. L’incontro coinvolgerà gli AD di aziende automotive e quelli di imprese che si occupano di tecnologie ambientali, ossia i principali espositori di Ecomondo.

Mercoledì 9 novembre
-> Ore 10.00- 12.00 (Agorà di H2R , Hall Sud): “L’auto ibrida: la prova della verità” a cura di H2R in collaborazione con Toyota, Lifegate e CARe, condotta da Fabio Orecchini
-> Ore 14.00- 18.00 (Sala Neri, Hall Sud): “Presentazione Piattaforma Tecnologica Nazionale (Bio) Metano. Dal metano al biometano, la vera eccellenza italiana partner delle rinnovabili” a cura di CTS Ecomondo con Anfia, Anigas, Assogasmetano, Confagricoltura, Consorzio Italiano Biogas, Consorzio Italiano Compostatori, Fise Assoambiente, NGV, Legambiente, Utilitalia.

Giovedì 10 novembre
-> Ore 15.00-16.00 (Agorà di H2R , Hall Sud): “Metano e biometano, GPL e bio-GPL, ibrido, plug-in ed elettrico per l’auto aziendale”.

Maggiori informazioni sul sito ufficiale H2RExpo.it.

Autore:

Tag: Eventi , auto elettrica , auto ibride , h2roma , idrogeno , mobilità sostenibile


Top