dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 13 dicembre 2007

SsangYong Chairman W

Arriva la prima berlina di lusso del marchio coreano

SsangYong Chairman W
Galleria fotografica - SsangYong Chairman WGalleria fotografica - SsangYong Chairman W
  • SsangYong Chairman W - anteprima 1
  • SsangYong Chairman W - anteprima 2
  • SsangYong Chairman W - anteprima 3

Mentre un Costruttore come Hyundai è impegnato nella realizzazione di un'ammiraglia che chiamerà Genesis, c'è già chi è pronto a rubarle la scena. Per SsangYong è infatti arrivato il momento di allargare la propria gamma, e di proporre ai clienti nuovi orizzonti che vanno al di là dei pick up, delle monovolume, dei SUV e delle 4X4. La trasformazione di un SUV in un SUC è stato infatti soltanto un assaggio delle prospettive del marchio, che mira molto in alto e che a breve metterà sul piatto della propria offerta anche la prima berlina di lusso, di cui ha già pronto perfino il nome: Chairman W.

A giudicare dalle prime fotografie disponibili, la linea estetica resta piuttosto anonima, senza un vero e proprio carattere. Tuttavia quest'auto, che verrà equipaggiata con una motorizzazione diesel V8 da 3.6 o 5 litri e con una trasmissione a ben 7 rapporti, è stata pensata appositamente per entrare in competizione con beline di alto livello. "Prima di progettarla abbiamo analizzato molto attentamente la Lexus LS430, l'Audi A8 e la BMW 750", ha confessato il Presidente dalla Casa coreana, Choi Hyung Tak. Parole che, oltre a confermare le mire dell'azienda, lasciano supporre che lo sbarco di quest'automobile avverrà negli stessi mercati delle vetture appena citate, il che significa una rete di vendita mondiale, ma con un listino altamente competitivo.

Autore:

Tag: Anticipazioni , Ssangyong , auto coreane


Top