dalla Home

Attualità

pubblicato il 13 dicembre 2007

Sospeso il blocco degli autotrasportatori

I sindacati accettano la proposta del Governo, ma l'Italia è a secco di benzina

Sospeso il blocco degli autotrasportatori

Lo sciopero degli autotrasportatori è ufficialmente sospeso. La lieta notizia è stata comunicata dal presidente della Confartigianato Trasporti Francesco Del Boca e dal responsabile nazionale della Fita Maurizio Longo. "Preso atto delle proposte avanzate dal Governo che vanno nella direzione delle richieste della categoria, come ad esempio il contratto obbligatorio scritto, le tariffe minime, l'osservatorio sui costi, la strategia dei controlli e gli interventi sul gasolio, Confartigianato Trasporti e Fita Cna hanno deciso la sospensione del fermo nazionale dei servizi di autotrasporto merci" si legge in una nota aggiungendo che "le Organizzazioni giudicheranno l'operato del Governo sulla base del mantenimento degli impegni assunti nei confronti della categoria".

Si concludono così due giornate surreali per tutti gli italiani, caratterizzate da scene da "assalto ai forni" degne di una paese in guerra. Gli automobilisti che fra ieri sera e questa mattina sono riusciti a rifornirsi degli ultimi litri di benzina disponibili, hanno aspettato anche ore in fila e, naturalmente, se ne sono viste di tutti i colori.

A emergenza conclusa, anche se ci vorranno molte ore perchè si ritorni alla normalità, vi invitiamo a raccontare la vostra esperienza personale inserendo un commento in calce a questo articolo e inviando fotografie o video eventualmente realizzati con il telefonino all'indirizzo redazione@omniauto.it.

Autore: Redazione

Tag: Attualità


Top