dalla Home

Curiosità

pubblicato il 28 ottobre 2016

Dossier Salone di Los Angeles 2016

Volkswagen Atlas, il nuovo "mega SUV" per gli USA

Ha sette posti, è più grande del Touareg e dal 2017 arriverà anche in Russia e Medio Oriente

Volkswagen Atlas, il nuovo "mega SUV" per gli USA
Galleria fotografica - Nuovo Volkswagen AtlasGalleria fotografica - Nuovo Volkswagen Atlas
  • Nuovo Volkswagen Atlas 020 - anteprima 1
  • Nuovo Volkswagen Atlas 019 - anteprima 2
  • Nuovo Volkswagen Atlas 004 - anteprima 3
  • Nuovo Volkswagen Atlas 001 - anteprima 4
  • Nuovo Volkswagen Atlas 006 - anteprima 5
  • Nuovo Volkswagen Atlas 007 - anteprima 6

A Santa Monica, in California, fa il suo esordio Volkswagen Atlas (il pubblico lo vedrà dal vivo al Salone di Los Angeles) il nuovo SUV a sette posti destinato al mercato USA. Prodotto nello stabilimento di Chattanooga, in Tennessee, il nuovo modello è destinato al mercato nord americano, anche se dal 2017 sarà disponibile anche in Russia e Medio Oriente. Sebbene in USA sia considerato un “midsize SUV” rappresenta comunque il più grande SUV mai costruito dal marchio tedesco. Per dimostrarlo è sufficiente confrontare le dimensioni del nuovo SUV con quelle del più noto Tuareg: 503 cm di lunghezza (+ 23 cm), 197 cm di larghezza (+ 3 cm), 176 cm di altezza (+ 5 cm). In sostanza si tratta della stessa taglia del cugino Audi Q7. L’ingombro esterno non è indifferente ma almeno garantisce un’ottima abitabilità interna declinabile fino a sette posti (per adulti).

Atlas nasce sulla piattaforma Volkswagen MQB, ed è disponibile soltanto con motorizzazioni alimentate a benzina. L’entry level è 2.0 TSI con circa 237 CV di potenza, mentre salendo di livello si arriva al top di gamma 3.6 VR6 con ben 280 CV. In entrambi casi si tratta di trasmissione ad 8 rapporti e sempre per tutte e due le versioni è possibile scegliere tra la trazione anteriore o l’integrale 4Motion firmata Volkswagen. Nonostante le gigantesche dimensioni, il 4x4 e l’alimentazione benzina che insieme ricordano auto del passato, Atlas è dotato di un alto livello di tecnologia. Tutti i servizi per la connessione dello smartphone come Apple CarPlay, Android Auto, MirrorLink sono disponibili, ma anche molti dispositivi di sicurezza. Cruise control adattivo, frenata d’emergenza automatica, monitoraggio dell’angolo cieco, mantenimento della corsia, e assistenza al parcheggio. I listino del nuovo SUV Volkswagen ancora non è disponibile, ma sicuramente si tratterà di parecchi dollari.

Autore: Lorenzo Catini

Tag: Curiosità , Volkswagen , los angeles , dall'estero , auto americane , usa


Top