dalla Home

Attualità

pubblicato il 27 ottobre 2016

Sisma Centro Italia, ecco le strade chiuse e quelle riaperte al traffico

I tratti restano comunque monitorati dal personale Anas presente sul posto

Sisma Centro Italia, ecco le strade chiuse e quelle riaperte al traffico

La viabilità nel centro Italia, lungo le strade statali colpite dal terremoto di ieri, sta tornando alla normalità. L’Anas, che gestisce la maggior parte di quei tratti, comunica che molti percorsi sono stati riaperti, dopo la chiusura in via precauzionale in accordo con la Protezione Civile. Di seguito riportiamo tutte le informazioni utili, ricordando quali sono i migliori canali per rimanere informati sulla viabilità nelle zone colpite dal sisma e che è sempre utile andare a visitare il sito del comune specifico che vi interessa.

I tratti riaperti al traffico

Strada statale 685 “delle Tre Valli Umbre”: Anas ha riaperto al traffico in entrambe le direzioni la strada statale chiusa nella serata di ieri in località Biselli, tra Cerreto di Spoleto e Serravalle (PG), in seguito alla caduta di alcuni massi provocata dal sisma che ha interessato il Centro Italia nelle ultime ore;

Salaria: Anas comunica che è stata riaperta a senso unico alternato la strada statale 4 Salaria a Pescara del Tronto nel territorio di Arquata del Tronto, in provincia di Ascoli Piceno.

Le strade ancora chiuse

SS209 Valnerina: tratto chiuso causa terremoto a Triponzo/Innesto Ss320 Di Cascia (Km 48,6) in entrambe le direzioni. Per i veicoli diretti a Norcia da Spoleto l'itinerario alternativo è la ss685 Cascia-Norcia;

SP477(PG) di Castelluccio: strada chiusa al traffico causa terremoto a Castelluccio dal bivio ss685 fino a Castelluccio.

SP20(RI) Amatrice-Saletta: tratto chiuso causa terremoto nel tratto compreso tra SS260-Amatrice e Innesto SS4-Saletta in entrambe le direzioni.

Sisma Centro Italia, come rimanere informati

Internet: www.stradeanas.it - www.cciss.it
App: VAI Anas Plus, disponibile gratuitamente in App store e in Play store
Telefono: il servizio clienti "Pronto Anas" è raggiungibile chiamando il nuovo numero verde gratuito 800 841 148
Facebook: facebook.com/StradeAnas
Twitter: @StradeAnas - @VAIstradeanas per le informazioni sul traffico in tempo reale

Autore:

Tag: Attualità , blocco traffico , dalla rete , viaggiare


Top