dalla Home

Curiosità

pubblicato il 27 ottobre 2016

Ferrari Store di Roma, piccoli tesori su ruote

I modelli Amalgam in mostra nel negozio rinnovato celebrano il cinema e la precisione dei dettagli

Ferrari Store di Roma, piccoli tesori su ruote
Galleria fotografica - Ferrari Store di Roma, la mostra di modelli in scala AmalgamGalleria fotografica - Ferrari Store di Roma, la mostra di modelli in scala Amalgam
  • Ferrari Store di Roma, la mostra di modelli in scala Amalgam 060 - anteprima 1
  • Ferrari Store di Roma, la mostra di modelli in scala Amalgam 058 - anteprima 2
  • Ferrari Store di Roma, la mostra di modelli in scala Amalgam 067 - anteprima 3
  • Ferrari Store di Roma, la mostra di modelli in scala Amalgam 061 - anteprima 4
  • Ferrari Store di Roma, la mostra di modelli in scala Amalgam 009 - anteprima 5
  • Ferrari Store di Roma, la mostra di modelli in scala Amalgam 026 - anteprima 6

La riapertura del Ferrari Store di Roma del 21 ottobre scorso ha portato di fronte alla storica sede di via Tomacelli una parata delle Rosse più belle, oltre ad alcuni bolidi del Cavallino Rampante apparsi in famosi film e in mostra all'interno del nuovo spazio espositivo di 400 metri quadri. A dare un ulteriore tocco di eccezionalità all'evento di inaugurazione è però la speciale mostra "Amalgam Collection per Ferrari e il Cinema" che nel piano inferiore del negozio espone una serie di preziosi modellini in scala 1:8 delle Ferrari protagoniste sul grande schermo. L'aggettivo "prezioso" non è casuale, visto che si tratta di miniature incredibilmente dettagliate e con prezzi adeguati alla fattura, tipo i 10.330 euro della Ferrari 512S (1970) vista ne "La 24 Ore di Le Mans" con Steve McQueen.

Gioielli in scala da oltre 10.000 euro

La mostra, unica nel suo genere in Italia e imperdibile per ogni appassionato di auto e di modellismo, offre un accurato allestimento con i modellini firmati Amalgam posizionati davanti alle locandine dei film dove le Ferrari vere sono apparsi. Così la piccola Ferrari 250 GT Spyder California SWB del 1960 (9.530 euro sul sito Amalgam) celebra la pellicola "Ieri, oggi, domani" con Sophia Loren e Marcello Mastroianni, mentre una Ferrari Enzo (6.980 euro) ricorda "Charlie's Angels - Più che mai" e una spettacolare Ferrari 312T 1976 Niki Lauda (7.800 euro) è in rappresentanza di "Rush". Per dare una dimostrazione delle tecniche utilizzate nella costruzione di questi piccoli capolavori era presente all'inaugurazione anche un maestro modellista all'opera su una Ferrari SF16-H di Formula 1.

Il Cavallino Rampante si personalizza

La cosa incredibile di questi modelli in scala realizzati dall'azienda di Bristol è la loro precisione nei dettagli e la cura dei particolari che le rendono in alcuni casi indistinguibili dagli originali, se non fosse per le misure ridotte. Non per nulla la Amalgam è anche in grado di realizzare miniature personalizzate, dando la possibilità ai fortunati proprietari di supercar e bolidi d'epoca di tenere in salotto la riproduzione in scala 1:8 o 1:12 della loro amata vettura, con i colori, i pellami e le finiture esattamente riprodotte. In questo caso il prezzo viene definito direttamente col cliente, anche non Ferrari, esattamente come accadeva anni fa con i grandi modellisti che su commissione realizzavano pezzi unici.

Autore:

Tag: Curiosità , Ferrari , auto italiane , mostre , roma


Top