dalla Home

Curiosità

pubblicato il 25 ottobre 2016

Honda Clarity Fuel Cell, quasi 600 km con un pieno di idrogeno

L'americana EPA certifica un'autonomia record per la berlina giapponese

Honda Clarity Fuel Cell, quasi 600 km con un pieno di idrogeno
Galleria fotografica - Honda Clarity Fuel CellGalleria fotografica - Honda Clarity Fuel Cell
  • Honda Clarity Fuel Cell - anteprima 1
  • Honda Clarity Fuel Cell - anteprima 2
  • Honda Clarity Fuel Cell - anteprima 3
  • Honda Clarity Fuel Cell - anteprima 4
  • Honda Clarity Fuel Cell - anteprima 5
  • Honda Clarity Fuel Cell - anteprima 6

Vista da qui, dall'Italia, la Honda Clarity Fuel Cell sembra quasi un'astronave aliena, una berlina elettrica alimentata da pile a combustibile a idrogeno che dalla California dove viene venduta normalmente annuncia un futuro possibile dell'automobile. Il riferimento alla costa ovest degli Stati Uniti non è casuale perché proprio ora l'agenzia americana per l'ambiente, l'EPA, ha pubblicato dati di autonomia e consumi da record: 589 km con un pieno di idrogeno (primato fra le auto a zero emissioni) e 28,9 km/l equivalenti.

Andare lontano senza petrolio

Questo significa che i fortunati proprietari della quattro porte nipponica a pila a combustibile possono fare rifornimento nei quasi trenta distributori di idrogeno californiani e consumare l'equivalente di 3,45 l/100 km di benzina nel ciclo combinato andando più lontano di qualunque altra vettura a zero emissioni. L'efficienza della Honda Clarity Fuel Cell non è forse la migliore sul mercato, battuta anche da Tesla Model S e Toyota Prius plug-in hybrid, ma leggermente superiore a quella della rivale diretta Toyota Mirai che sta a 3,56 l/100 km e 502 km con un pieno.

Arriva anche in Europa

Ricordiamo che i primi esemplari della Clarity Fuel Cell arriveranno in alcuni mercati europei entro la fine del 2016 nell'ambito del progetto HyFIVE che coinvolge anche l'unico distributore di idrogeno in Italia, quello di Bolzano. Nello stesso programma di diffusione e sviluppo europeo delle auto a idrogeno sono coinvolti i gruppi BMW, Daimler, Hyundai e Toyota, oltre a una quindicina di stazioni di servizio pubbliche per il rifornimento di idrogeno in forma gassosa.

Autore:

Tag: Curiosità , Honda , dall'estero , auto giapponesi , auto elettrica , idrogeno , usa


Top