dalla Home

Curiosità

pubblicato il 18 ottobre 2016

Mazda, una festa per la presentazione italiana della MX-5 RF

Organizzata in occasione del Festival del Cinema di Roma, ha riunito gli appassionati del marchio da tutta Italia

Mazda, una festa per la presentazione italiana della MX-5 RF
Galleria fotografica - Mazda MX-5 RF alla Festa del CinemaGalleria fotografica - Mazda MX-5 RF alla Festa del Cinema
  • Mazda MX-5 RF alla Festa del Cinema 021 - anteprima 1
  • Mazda MX-5 RF alla Festa del Cinema 002 - anteprima 2
  • Mazda MX-5 RF alla Festa del Cinema 003 - anteprima 3
  • Mazda MX-5 RF alla Festa del Cinema 020 - anteprima 4
  • Mazda MX-5 RF alla Festa del Cinema 005 - anteprima 5
  • Mazda MX-5 RF alla Festa del Cinema 006 - anteprima 6

Presentata come una vera e propria diva del cinema. E' questo il trattamento che Mazda ha voluto riservare all'ultima arrivata, la MX-5 RF, la versione con hard top elettrico della ormai iconica roadster. La sportiva, la cui produzione è cominciata pochi giorni fa, è stata svelata durante la festa organizzata sabato 15 presso l'Archivio di Stato, nel quartiere EUR della Capitale; un party che ha dato la possibilità agli appassionati del marchio giapponese di incontrarsi, condividere le proprie esperienze e, soprattutto, di toccare con mano la nuova MX-5 RF.

Musica, luci e tecnologia

Le note delle colonne sonore più famose del cinema italiano hanno accompagnato tutta la serata, con un corpo di ballo che ha danzato integrando la stessa MX-5 RF nelle coreografie. Le luci hanno giocato un ruolo chiave, prima per ricreare un'atmosfera "orientaleggiante", poi per far risaltare la linea della roadster e in particolare il meccanismo di azionamento del suo nuovo tetto. Non ultima la tecnologia: due padiglioni allestiti all'interno della main room proponevano un'esperienza di realtà aumentata. Una volta indossati un paio di occhiali Samsung Gear VR, inizia un viaggio virtuale (ovviamente a bordo di una MX-5) attraverso i luoghi più famosi di Roma in cui sono state girate scene che, negli anni, sono entrate a far parte della storia del cinema.

Una sola parola d'ordine: passione

Proiettato sulla facciata dell'Archivio di Stato faceva bella mostra lo slogan di Mazda, #drivetogether, e nel piazzale antistante una vera e propria "distesa" di MX-5, più o meno recenti, alcune di proprietà degli stessi partecipanti alla festa. Insomma, un'occasione per gli invitati per condividere l'entusiasmo per il marchio giapponese. "Sono un mazdista da quasi vent'anni", ci spiega un cliente, "e questo tipo di iniziative mi fa sentire parte di una famiglia o un club esclusivo. Mi piace vedere quante persone, come me, condividono la stessa passione per queste auto".

Scegli Versione

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , Mazda , auto del cinema , auto giapponesi , cinema


Top