dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 13 ottobre 2016

Volkswagen Golf restyling, il conto alla rovescia è iniziato

Il marchio tedesco la svelerà a novembre, la conferma è ufficiale e Wolfsburg snocciola qualche curiosità

Volkswagen Golf restyling, il conto alla rovescia è iniziato
Galleria fotografica - Volkswagen e Golf touch al Salone di Parigi 2016Galleria fotografica - Volkswagen e Golf touch al Salone di Parigi 2016
  • Volkswagen e Golf touch al Salone di Parigi 2016 002 - anteprima 1
  • Volkswagen e Golf touch al Salone di Parigi 2016 007 - anteprima 2
  • Volkswagen e Golf touch al Salone di Parigi 2016 001 - anteprima 3
  • Volkswagen e Golf touch al Salone di Parigi 2016 008 - anteprima 4
  • Volkswagen e Golf touch al Salone di Parigi 2016 003 - anteprima 5
  • Volkswagen e Golf touch al Salone di Parigi 2016 009 - anteprima 6

Il conto alla rovescia per il restyling della Golf è ufficialmente iniziato. Volkswagen ha annunciato che sarà svelata a novembre, probabilmente poco prima o contemporaneamente con il Salone di Los Angeles, dove debuttano anche la Alfa Romeo Stelvio e la BMW Serie 5 di nuova generazione. Non ci sono foto o anticipazioni, ma già sappiamo che, trattandosi di un modello così "collaudato" (parliamo di una best seller che in 42 anni di storia ha superato i 32,5 milioni di esemplari) i ritocchi estetici saranno minimi e, secondo alcune indiscrezioni che circolano in rete, riguarderanno in particolare i gruppi ottici. Cambierà sotto pelle: un assaggio più sicuro su come sarà dentro lo abbiamo già avuto al Salone di Parigi a bordo dell’elettrica e-Golf Touch.

Golf, restyling di sostanza

Come vi abbiamo fatto vedere, la Golf restyling avrà il grande display da 9,2" e la strumentazione digitale. Dietro al volante, come sulla Passat, ci sarà - a richiesta - il grande LCD da 12,3 pollici dell'Active Info Display. E poi ci saranno i comandi gestuali che permetteranno di scorrere il menù con un movimento della mano. Fronte motori si attende qualche novità, soprattutto sul versante ibrido.

I numeri più curiosi della Golf

Nell’attesa di saperne di più, Volkswagen ha ricordato qualche curiosità, più esattamente qualche numero del suo successo: 32.590.025 sono le Golf vendute dalla nascita a tutto il 2015; 21.517.415 sono invece le unità che le hanno permesso, nel 2002, di superare un’altra best seller mondiale, la Beetle; 188.938 sono gli euro della Golf più costosa al mondo, la generazione V che è stata messa all’asta nel 2005… era appartenuta a Papa Benedetto XVI! E poi ci sono i 10.156 euro che invece ha speso la Cancelliera tedesca Angela Merkel per comprarsi una Golf (seconda generazione). Attualmente si producono 2.120 Golf al giorno in cinque stabilimenti - a Wolfsburg e Zwickau (Germania), Foshan (Cina), Puebla (Messico) e Curitiba (Brasile) - e viene venduta in 155 paesi. In Europa è ancora la più comprata.

Autore: Redazione

Tag: Anticipazioni , Volkswagen


Top