dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 13 ottobre 2016

Dossier Salone di Los Angeles 2016

Alfa Romeo Stelvio, nuove foto spia a un mese dal debutto

Forme da SUV coupé con frontale e meccanica Giulia

Alfa Romeo Stelvio, nuove foto spia a un mese dal debutto
Galleria fotografica - Alfa Romeo Stelvio, le nuove foto spiaGalleria fotografica - Alfa Romeo Stelvio, le nuove foto spia
  • Alfa Romeo Stelvio, le nuove foto spia 005 - anteprima 1
  • Alfa Romeo Stelvio, le nuove foto spia 006 - anteprima 2
  • Alfa Romeo Stelvio, le nuove foto spia 002 - anteprima 3
  • Alfa Romeo Stelvio, le nuove foto spia 001 - anteprima 4
  • Alfa Romeo Stelvio, le nuove foto spia 004 - anteprima 5
  • Alfa Romeo Stelvio, le nuove foto spia 003 - anteprima 6

Un tassello alla volta il mosaico dell'Alfa Romeo Stelvio si compone sotto i nostri occhi, con le immagini dei primi prototipi che vengono sostituite dai rendering e con le foto spia che si fanno sempre più chiare e precise a un mese dal debutto di Los Angeles. E' il caso degli ultimi muletti impegnati a Torino nei test di messa a punto finale, dotati di una carrozzeria quasi definitiva e immortalati da alcuni nostri lettori nelle nuove foto che vedete qui sopra. In realtà questi prototipi "puliti" con finitura optical e forme vicine al modello di serie sono apparsi a fianco di quelli con pesanti carenature in plastica, segno che i dettagli da mettere a punto e i chliometri da macinare non sono finiti.

SUV coupé con animo sportivo

Per la verità una ghiotta anticipazione sullo stile di Alfa Romeo Stelvio era arrivata già un mese fa con la fugace apparizione del SUV nel video ufficiale della fabbrica di Cassino. Il fermo immagine ottenuto ha confermato la presenza di un frontale con grande scudetto a sviluppo verticale che riprende fedelmente quello dell'Alfa Giulia, proprio quello che si vede nelle ultime foto notturne da Torino. Il trattamento sportivo dei volumi e dei dettagli è chiaro anche nella forma spiovente del tetto posteriore in stile SUV coupé e nella sagoma di paraurti anteriore e scivolo di coda.

Dal 2.2 turbodiesel al 2.9 V6 biturbo

Le informazioni più recenti su Alfa Romeo Stelvio - sempre che sia questo il nome definitivo - ci parlano di una sport utility attesa sul mercato a inizio 2017 e basata sulla stessa piattaforma Giorgio della Giulia, quella a trazione posteriore con possibilità di trazione integrale. Anche i motori arriveranno dalla Giulia ed è quindi facile ipotizzare già all'esordio la presenza sotto il cofano dei propulsori 2.2 turbodiesel e 2.0 turbo benzina. Queste motorizzazioni sono destinate a confrontarsi con i rispettivi modelli Audi Q5, BMW X3 e Mercedes GLC, mentre per sfidare la Porsche Macan è attesa la Stelvio Quadrifoglio; la versione più sportiva che vi abbiamo anticipato con il nostro rendering esclusivo monterà il 2.9 V6 biturbo per stupire il mondo.

Autore:

Tag: Anticipazioni , Alfa Romeo , auto inglesi , los angeles , spy foto


Top