dalla Home

Novità

pubblicato il 13 ottobre 2016

Nuova BMW Serie 5, evoluzione senza rivoluzione

Dinamica di guida e la sicurezza: è qui che migliora la settima generazione della berlina bavarese

Nuova BMW Serie 5, evoluzione senza rivoluzione
Galleria fotografica - Nuova BMW Serie 5Galleria fotografica - Nuova BMW Serie 5
  • Nuova BMW Serie 5 020 - anteprima 1
  • Nuova BMW Serie 5 019 - anteprima 2
  • Nuova BMW Serie 5 016 - anteprima 3
  • Nuova BMW Serie 5 007 - anteprima 4
  • Nuova BMW Serie 5 009 - anteprima 5
  • Nuova BMW Serie 5 038 - anteprima 6

Perché mai stravolgere un prodotto che va a gonfie vele? Se lo saranno chiesti anche in quel di Monaco di Baviera, sede BMW, quando hanno messo mano alla Serie 5 berlina, che in sei generazioni ha venduto ben 7,6 milioni di esemplari totali dal 1972. Quella che verrà messa in vendita da febbraio 2017 sarà anzitutto più leggera, così da applicare il concetto di costruzione BMW EfficientLightweight, caratterizzato da un maggiore utilizzo dell’alluminio e di acciai altoresistenziali. Il risultato è una perdita di peso fino a 100 chilogrammi rispetto al modello precedente (sulla bilancia, la 520d segna quota 1540 kg). Eppure, la nuova BMW Serie 5 cresce di 36 mm in lunghezza (4,93 metri in tutto), mentre il passo di 2,97 metri garantisce buona abitabilità. E a proposito di comodità, il bagagliaio di 530 litri ha una soglia di carico più bassa e un'apertura più larga, mentre il divano posteriore è scomponibile nel rapporto 40:20:40.

Lievi ritocchi estetici

A livello di design, si riconoscono tratti più "pieni" rispetto all’ammiraglia BMW Serie 7. Come anticipato poche ore fa, la livrea è più sportiva, elegante e sofisticata. Il doppio rene anteriore è più massiccio e allargato, ora a contatto con i fari a LED; in aggiunta, ecco gli sfoghi d'aria nei passaruota anteriori e i grandi gruppi ottici posteriori a deciso sviluppo orizzontale. Abbinati al paraurti di forma inedita nella parte bassa. Dentro, volante tutto nuovo, con prevalenza di linee rette e uno schermo touch simile a quello della Serie 7 con funzione "pinch to zoom": pizzichi e muovi da lontano, senza toccare.

Piacere di guida

La berlina tedesca era e resta divertente da guidare. A livello di assetto, diverse le possibilità di assetto: in particolare, l’Integral Active Steering è combinabile adesso anche con la trazione integrale intelligente xDrive. Con un coefficiente di resistenza aerodinamica fino a cx 0,22, la nuova BMW Serie 5 berlina segna ancora il migliore valore della sua categoria. Emozionarsi al volante di questo modello sarà facile, per via dell’assetto progettato ex novo, col baricentro basso della vettura, e una scocca ad altissima resistenza alla torsione.

Si "parla" con la macchina

L’offerta di BMW ConnectedDrive è stata integrata da servizi nuovi che consentono al professionista in viaggio di aumentare il comfort e di risparmiare del tempo. Questi comprendono la nuova offerta ParkNow per la prenotazione e il pagamento digitali di parcheggi, la ricerca intelligente di parcheggio On-Street Parking Information e il Park Assistant, offerto come optional, che rileva posti liberi e parcheggia automaticamente la vettura. Per un elevatissimo grado d’interconnessione. L’Apple CarPlay per la prima volta è stato integrato da un produttore automobilistico completamente senza cavi; presenti anche la carica induttiva del telefono e il WiFi-hotspot per un massimo di dieci dispositivi. La nuova BMW Serie 5 ha il sistema iDrive della nuova generazione. Nella versione top di gamma, la navigazione, il telefono e le offerte d’intrattenimento e le funzioni della vettura vengono visualizzate su uno schermo ad alta definizione da 10,25 pollici. Il comando avviene secondo le preferenze del guidatore: attraverso l’iDrive Controller, a voce, a gesti oppure sfiorando direttamente le superfici di comando del display.

Assistenza totale

Correttamente, BMW non parla di guida automatica al 100%. Ma di assistenza al conducente, che comunque è un bel passo verso la self-drive car. In due parole: la nuova BMW Serie 5 ha tutto il meglio che può avere oggi un’auto. Tecnologie che i venditori in concessionaria spiegano ai clienti, dopo essere stati accuratamente formati. Di serie, una telecamera stereo, in combinazione con i sensori radar e a ultrasuoni, offerti come optional, sorveglia l’ambiente attorno al veicolo. In più, il guidatore dispone dell’Assistente per evitare un ostacolo e dell’Avvertimento di traffico trasversale, nonché dell’Assistente per il cambio di corsia e dell’Assistente di mantenimento della corsia con protezione attiva anticollisione laterale. Ampliate le funzioni della regolazione attiva della velocità (Active Cruise Control, ACC), offerta come optional, e dell’Assistente allo sterzo e di mantenimento della corsia: include la considerazione dei limiti di velocità, grazie all’optional Intelligent Speed Assist, con la possibilità per il guidatore di correggere il valore di 15 km/h (in più oppure in meno). A richiesta, la vettura esonera il conducente dalle manovre di accelerazione, di frenata e di sterzo da fermo fino alla velocità di 210 km/h.

Consumi giù

Tutte le versioni consumano di meno, grazie all’ultima generazione dei propulsori BMW EfficientDynamics con tecnologia TwinPower Turbo. Due i benzina: la 530i utilizza il 4 cilindri 2.0 turbo da 252 e 350 Nm, capace di una media di 5,4 l/100 km e 126 g/km di CO2, e fa lo "0-100" in 6,2 secondi; la 540i è dotata di un 6 cilindri 3.0 turbo da 340 CV e 450 Nm, con consumi di 6,5 l/100 km, emissioni di 150 g/km di CO2 e accelerazione di 4,8 secondi. Due i diesel: la 520d 2.0 da 190 CV e 400 Nm (4,1 l/100 km e 108 g/km) e la 530d da 265 CV e 620 Nm (4,5 l/100 km e 118 g/km). Cambio manuale a sei marce solto sulla 520d, e trazione integrale xDrive optional. Poi, arriveranno la 520d EfficientDynamics Edition, la 530e iPerformance (con tecnologia plug-in hybrid) e la M550i xDrive.

Nuova BMW Serie 5

Nuova BMW Serie 5, il video ufficiale.

Scheda Versione

Bmw Serie 5
Nome
Serie 5
Anno
2016
Tipo
Premium
Segmento
superiore
Carrozzeria
3 volumi
Porte
4 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Redazione

Tag: Novità , Bmw , auto europee


Top