Novità

pubblicato il 18 dicembre 2007

Renault Clio SporTour

La medio-piccola francese allunga la coda e diventa una mini-station wagon

Renault Clio SporTour
Galleria fotografica - Renault Clio Sport TourerGalleria fotografica - Renault Clio Sport Tourer
  • Renault Vlio Sport Tourer - anteprima 1
  • Renault Vlio Sport Tourer - anteprima 2
  • Renault Vlio Sport Tourer - anteprima 3
  • Renault Vlio Sport Tourer - anteprima 4
  • Renault Vlio Sport Tourer - anteprima 5
  • Renault Vlio Sport Tourer - anteprima 6

Mai troppo piccola per poter essere una piccola del segmento B, mai troppo grande per inserirsi tra le hatchbach di classe C, la Renault Clio Sportour offre le caratteristiche tipiche di una Station Wagon dimensionata nei ranghi di una vettura dalle dimensioni compatte.
La nuova versione "family" della Clio, infatti, vanta il non indifferente ruolo di station wagon tra le più compatte del mercato grazie a una lunghezza di 4.202 mm; tuttavia, New Clio SporTour adotta il medesimo passo della Clio berlina (2.575 mm) e ne allunga lo sbalzo posteriore (+ 216 mm rispetto a New Clio berlina) per acquisire una nuova immagine e nuove potenzialità in termini di spazio.
La sensazione di spazio e di comfort è accentuata dal tetto panoramico ad apertura elettrica, che consente di viaggiare a cielo aperto. Di ampie dimensioni (1,29 m di lunghezza e 0,86 m di larghezza), è costituito da due pannelli, l'anteriore mobile (a comando elettrico) e il posteriore fisso.

BAULE PIU' SPAZIOSO
Grazie allo sbalzo posteriore di 822 mm (216 in più mm rispetto alla berlina), New Clio SporTour dispone di un vano bagagli con una capienza iniziale di 439 dm3, oltre il 50% in più rispetto a New Clio berlina (+ 151 dm3). I sedili posteriori ribaltabili con funzionalità 1/3-2/3 (optional) consentono di liberare spazio di carico supplementare, portando la capienza con carico fino al tetto, a 1.277 dm3 (+ 239 dm3 rispetto alla berlina). Con il sedile posteriore ribaltato con funzionalità 1/3, il lato 2/3 consente di viaggiare comunque in quattro.
La forma dello scudo posteriore e la soglia di carico bassa e priva di elementi sporgenti di New Clio SporTour permette di accedere comodamente al vano bagagli. Va osservato, inoltre, che per ribaltare i sedili posteriori non è necessario rimuovere i poggiatesta, operazione obbligatoria in molte altre automobili, ma semplicemente ribaltare la seduta e poi lo schienale. È inoltre previsto uno specifico spazio dedicato sul fondo del vano bagagli; situato sotto il pianale amovibile, consente anche di riporre oggetti utili (libera 72 dm3 ultreriori di carico).

CINQUE MOTORIZZAZIONI
Benzina: con una cilindrata di 1.149 cm3, il propulsore 1.2 16v eroga una potenza di 75 cv (55 kW) (80 cv/57 kW se associato ad una trasmissione robotizzata) a 5.500 giri, con una coppia di 105 Nm (11 kgm) (108 Nm/11 kgm con trasmissione robotizzata) a 4.250 giri.
A chi desidera il brio tipico di un motore turbo, Renault dedica il pimpante benzina 1.2 16v turbo, con 100 cv (74 kW) e coppia massima di 145 Nm, rispettivamente a di 5.500 e 3.000 giri.
In fondo alla lista si piazza il motore 1.6 16v da 110 cv (82 kW), equipaggiato con un variatore di fase sull'aspirazione e può essere abbinato alla trasmissione automatica proactive a 4 rapporti.
Diesel: Le tre versioni del 1.5 dCi erogano rispettivamente 70 Cv (50 kW), 85 cv (63 kW) e 105 Cv (78 kW). Le versioni 85 e 105 cv sono disponibili con un filtro antiparticolato costituito da un iniettore integrato nel collettore di scarico, un sistema che consente la rigenerazione in qualunque condizione di circolazione, anche con l'auto ferma e il motore al minimo. Una trasmissione manuale a 6 rapporti è proposta con le motorizzazioni 1.5 dCi 85 cv (con filtro antiparticolato) e 105 cv (con o senza filtro antiparticolato). Il propulsore 1.5 dCi 85 cv può essere associato ad una trasmissione robotizzata a cinque rapporti.

SICUREZZA ATTIVA E PASSIVA
La base di partenza sono 5 stelle ottenute dalla versione berlina nei crash test Euro NCAP, un riconoscimento che premia la qualità del prodotto. La Clio Station Wagon Sportour monta di serie ABS Bosch 8.0 con ripartitore elettronico della frenata (EBV) e assistenza alla frenata di emergenza (AFE). Vi sono inoltre il controllo elettronico della stabilità (ESP) e controllo del sottosterzo. Nelle fasi di partenza su fondo a scarsa aderenza, il pulsante di esclusione dell'ESP permette di disattivare la funzione antipattinamento (ASR) che si imposta automaticamente ad ogni avviamento del motore o non appena la velocità supera 50 km/h. La funzione di regolazione della coppia motrice durante lo scalo di marcia (MSR) previene il bloccaggio delle ruote in caso di rilascio del pedale o di decelerazione su fondo scivoloso.
In funzione delle versioni, New Clio SporTour può essere equipaggiata con 6 airbag: 2 frontali autoadattativi e 4 airbag laterali. Altri elementi intervengono per la protezione dei passeggeri in caso di urto frontale: un'armatura deformabile del volante in magnesio e il piantone dello sterzo a collassabile. I posti laterali posteriori dispongono di limitatori di carico interno e di avvolgitori pirotecnici (di serie o in opzione) e i tre posti sono equipaggiati con deformazioni anti-submarining nella lamiera sotto il sedile.

ALLESTIMENTI E PREZZI
New Clio Sporttour è in listino nelle versioni New Clio e Dinamique, più razionale e semplificata nell'allestimento la prima, più attenta a un pizzico di eleganza in più la seconda (con sedile posteriore abbattibile 2/3 - 1/3, clima manuale, fari fendinebbia, specchi esterni elettrici, sedile conducente regolabile in altezza, volante in pelle).
Sono inoltre disponibili alcuni pacchetti con accessori dedicati: Confort pack, Luxe pack, look pack, protection pack, business pack e smoke pack.
I prezzi vanno da 13.000 euro per la versione New Clio con motore 1.2 benzina da 75 Cv, ai 19.700 euro della 1.9 dci 105 CV FAP Dinamique.

IMPATTO E PRATICITA'
Renault New Clio SporTour dichiara consumi identici a quelli di New Clio berlina (se non leggermente migliori grazie all'adozione del servosterzo elettrico). Eccetto il propulsore benzina 1.6 16v 110 cv, tutte le motorizzazioni registrano emissioni di CO2 inferiori a 140g/km.
New Clio SporTour richiede il cambio dell'olio ogni 30.000 km per le versioni benzina (eccetto il TCE 100 cv - ogni 20.000 km - che beneficia del nuovo sistema Oil Control System) e ogni 20.000 km per le Turbodiesel, la sostituzione delle candele ogni 120.000 km, del filtro dell'aria ogni 60.000 km e del filtro del gasolio ogni 40.000 km.

Renault Clio SporTour

La medio-piccola francese allunga la coda e diventa una mini-station wagon. Cresce lo sbalzo posteriore e di conseguenza la capienza del bagagliaio che mi sura 439 litri.

Scheda Versione

Renault Clio SporTour
Nome
Clio SporTour
Anno
2005 (restyling del 2009) - F.C.
Tipo
Normale
Segmento
utilitarie
Carrozzeria
Wagon
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Redazione

Tag: Novità , Renault


Vai allo speciale
  • Le ragazze del Salone di Francoforte 2017 - Salone di Francoforte 2017 - 19
  • Le ragazze del Salone di Francoforte 2017 - Salone di Francoforte 2017 - 24
  •  - Salone di Francoforte 2017 -
  • Le ragazze del Salone di Francoforte 2017 - Salone di Francoforte 2017 - 26
Vai al Salone Salone di Francoforte 2017
 
Top