dalla Home

Live

pubblicato il 9 ottobre 2016

Salone di Parigi, i motivi per personalizzare una DS? [VIDEO]

Elena Fumagalli, Responsabile Comunicazione del marchio francese in Italia, ha un minuto per risponderci

Galleria fotografica - DS al Salone di Parigi 2016Galleria fotografica - DS al Salone di Parigi 2016
  • DS al Salone di Parigi 2016 - anteprima 1
  • DS al Salone di Parigi 2016 - anteprima 2
  • DS al Salone di Parigi 2016 - anteprima 3
  • DS al Salone di Parigi 2016 - anteprima 4
  • DS al Salone di Parigi 2016 - anteprima 5
  • DS al Salone di Parigi 2016 - anteprima 6

Si sa, chi sceglie un brand premium vuole avere un prodotto unico, personalizzato, e magari vuole essere anche un po' coccolato. Lo sa bene anche DS, che proprio per cercare di conquistare i clienti più esigenti ha lanciato Command Spèciale, un programma per "accompagnarli" nella personalizzazione della vettura. Insieme ai team di designer della Casa francese, chi acquista una DS potrà scegliere tra vari pellami, tessuti, materiali di rivestimento e colori, confezionando una vettura "taylor made", cioè fatta su misura. Al Salone di Parigi DS presenta anche un altro programma dal nome Only You, mirato invece per "ripagare" la fedeltà dei clienti. Il servizio si articola su diversi livelli che vanno dalla possibilità di avere un parcheggiatore personale (per ora nella sola città di Parigi), di assere assistiti 24 ore su 24 in caso di foratura, incidente o smarrimento delle chiavi, di beneficiare di noleggio a breve termine agevolato ed infine di partecipare ad eventi mondani organizzati da DS.

Autore: Redazione

Tag: Live , DS , auto europee , parigi , saloni dell'auto


Top