dalla Home

Tuning

pubblicato il 3 dicembre 2007

AC Schnitzer BMW Serie 1 Coupé

Stile sfrontato, aggressività teutonica

AC Schnitzer BMW Serie 1 Coupé
Galleria fotografica - BMW Serie 1 Coupé AC SchnitzerGalleria fotografica - BMW Serie 1 Coupé AC Schnitzer
  • BMW Serie 1 Coupé AC Schnitzer  - anteprima 1
  • BMW Serie 1 Coupé AC Schnitzer  - anteprima 2
  • BMW Serie 1 Coupé AC Schnitzer  - anteprima 3
  • BMW Serie 1 Coupé AC Schnitzer  - anteprima 4
  • BMW Serie 1 Coupé AC Schnitzer  - anteprima 5
  • BMW Serie 1 Coupé AC Schnitzer  - anteprima 6

Fin dalla sua presentazione la nuova BMW Serie 1 Coupé ha evocato numerosi parallelismi con la progenitrice BMW 2002 degli anni '70.

A ridarle quell'alone di sportività che merita ci aveva pensato la stessa Casa bavarese qualche settimana fa con il prototipo BMW Serie 1 Coupé tii Concept ma, in attesa che venga deciso se metterla in produzione o meno, ci ha pensato AC Schnitzer a ricavarne una versione adatta ai palati più sportivi.

Il bodykit del preparatore tedesco comprende paraurti anteriore con splitter sostenuto da supporti in alluminio uguali a quelli che si usano nel motorsport, paraurti posteriore allargato e spoiler su tetto e bagagliaio che assicurano una migliore deportanza.

Oltre al kit aerodinamico AC Scnitzer propone un kit di potenziamento per la versione 3.5i che fa salire la potenza del 6 cilindri biturbo da 306 a 360 CV, con una coppia che sale da 400 a 450 Nm, mentre la velocità massima dichiarata, nella versione di serie limitata elettronicamente a 250 Km/h, dovrebbe oltrepassare i 300 Km/h.

Tutto il materiale è stato testato sul Nordschleife da Manfred Wollgarten, direttore tecnico di AC Schnitzer ed ex pilota di turismo di alto livello. Quale miglior banco di prova per questa preparazione tutta Made in Germany?

Autore:

Tag: Tuning , Bmw , tuning


Top