dalla Home

Curiosità

pubblicato il 5 ottobre 2016

Bentley fa il pieno di carburante a domicilio

In California basta uno smartphone, un'app e il benzinaio arriva ovunque

Bentley fa il pieno di carburante a domicilio
Galleria fotografica - Bentley e Filld per il rifornimento a domicilioGalleria fotografica - Bentley e Filld per il rifornimento a domicilio
  • Bentley e Filld per il rifornimento a domicilio - anteprima 1
  • Bentley e Filld per il rifornimento a domicilio - anteprima 2
  • Bentley e Filld per il rifornimento a domicilio - anteprima 3
  • Bentley e Filld per il rifornimento a domicilio - anteprima 4
  • Bentley e Filld per il rifornimento a domicilio - anteprima 5
  • Bentley e Filld per il rifornimento a domicilio - anteprima 6

Se è vero che il tempo è denaro, allora questa è "Roba da ricchi". Difficile definire in altro modo il nuovo servizio sperimentale di rifornimento carburante a domicilio avviato da Bentley in California, ma in fondo l'idea non è diversa dalle più recenti iniziative di acquisti online e consegne rapide. In questo caso solo i clienti sono un po' speciali perché sono proprietari di una preziosa Bentley e perché si possono permettere il lusso di accogliere in giardino la piccola autocisterna che fa il pieno di benzina mentre il proprietario ha tempo per fare altro e si dimentica dove sta il benzinaio. Il carburante consegnato ha il prezzo delle più vicine stazioni di servizio e il costo aggiuntivo è di circa 3 dollari (2,68 euro al cambio attuale) a rifornimento.

Nella pratica Bentley ha siglato un accordo con la start-up Filld per permettere ai propri clienti californiani di farsi fare il pieno di carburante a casa o dove vogliono, 24 ore al giorno e 7 giorni su 7, semplicemente utilizzando un'app per smartphone. L'utilizzatore del servizio dovrà solo indicare data e ora del rifornimento, al resto pensa il personale di Filld che attraverso una connessione sicura individua la posizione dell'auto, apre il tappo del serbatoio e immette il carburante richiesto. In un futuro prossimo sarà anche possibile automatizzare il processo di richiesta carburante in modo che l'auto da sola possa contattare Filld in base al livello di carburante rimasto, alla localizzazione e alle preferenze del proprietario.

Autore:

Tag: Curiosità , Bentley , auto inglesi , carburanti , dall'estero , usa


Top