dalla Home

Mercato

pubblicato il 3 dicembre 2007

Al via la produzione della nuova A3 Cabriolet

La tedesca scoperta viene dall'Ungheria

Al via la produzione della nuova A3 Cabriolet
Galleria fotografica - La produzione ungherese della A3 CabrioletGalleria fotografica - La produzione ungherese della A3 Cabriolet
  • La produzione ungherese della A3 Cabriolet - anteprima 1
  • La produzione ungherese della A3 Cabriolet - anteprima 2
  • La produzione ungherese della A3 Cabriolet - anteprima 3
  • La produzione ungherese della A3 Cabriolet - anteprima 4
  • La produzione ungherese della A3 Cabriolet - anteprima 5
  • La produzione ungherese della A3 Cabriolet - anteprima 6

Anche se la commercializzazione della nuova A3 Cabriolet inizierà solo il prossimo aprile 2008, la produzione è già stata avviata.

Alla presenza del Primo Ministro Ungherese, Ferenc Gyurcsány, e di Rupert Stadler, AD di Audi AG, la prima A3 Cabriolet è infatti uscita dalla catena di montaggio di Győr (Ungheria), un impianto produttivo che il Costruttore tedesco considera fondamentale per arrivare agli 1,5 milioni di vicoli attesi nel 2015. Gli investimenti più importanti sono stati fatti per modificare la linea di montaggio che, trattandosi di un impianto comunque moderno, consente di produrre 300 unità al giorno della nuova convertibile di Ingolstadt sulla stessa linea dove si assemblano TT Coupé e Roadster.

Il Costruttore tedesco produce le sue vetture in Ungheria sin la 1998, a partire dalla prima edizione della TT, mentre le nuove sportive di Audi escono dalle linee di montaggio ungheresi dal 2006 al ritmo di oltre 50.000 unità all'anno.

Autore: Redazione

Tag: Mercato , Audi , produzione


Top