dalla Home

Novità

pubblicato il 3 ottobre 2016

Renault Zoe Z.E. 40, quella da 400 km

L'elettrica francese guadagna una batteria più capiente che aumenta la percorrenza

Renault Zoe Z.E. 40, quella da 400 km
Galleria fotografica - Renault Zoe 40 2016Galleria fotografica - Renault Zoe 40 2016
  • Renault Zoe 40 2016 001 - anteprima 1
  • Renault Zoe 40 2016 017 - anteprima 2
  • Renault Zoe 40 2016 019 - anteprima 3
  • Renault Zoe 40 2016 011 - anteprima 4
  • Renault Zoe 40 2016 002 - anteprima 5
  • Renault Zoe 40 2016 005 - anteprima 6

L'Opel Ampera-e promette oltre 400 chilometri di autonomia secondo il ciclo di omologazione europeo e definisce così un nuovo standard, non comune su automobili elettriche di lunghezza nell'ordine dei 4,10/4,20 m. Il primato, in ogni caso, è durato molto poco: al Salone di Parigi è stata infatti presentata la Renault Zoe Z.E. 40, dove il numero indica la capacità della nuova batteria agli ioni di litio, che raddoppia quasi il valore della precedente (da 22 kWh) e garantisce un miglioramento tangibile in fatto di percorrenza. Renault dichiara infatti un'autonomia di 400 chilometri secondo il ciclo europeo, quando la Zoe non oltrepassava i 250 chilometri.

Nuova sotto, non fuori

È comunque più significativo prendere in considerazione l'autonomia in condizioni di utilizzo reali, pari a circa 300 chilometri, che varia però in maniera sensibile in funzione dello stile di guida e delle condizioni meteorologiche. La Zoe Z.E. 40 è ordinabile da sabato 1 ottobre 2016 e rimane invariata a livello estetico, ma riceve per l'occasione le nuove vernici Intense Red e Titanium Grey, un nuovo tipo di cerchi in lega da 16 pollici e rivestimenti interni di colore nero. Nella prima fase di vendita sarà disponibile anche la versione speciale Série Limitée Edition One, di colore Yttrium Grey, che include di serie anche i sedili anteriori riscaldabili e l'impianto audio Bose.

Due canoni di abbonamento

La Renault Zoe Z.E. 40 sarà in vendita a prezzi leggermente superiori rispetto a quella odierna, che parte da 22.100 euro. A questa cifra vanno però sommati i costi per il noleggio della batteria: il programma Flex ZE 40 rapporta il canone alla distanza percorsa, l'opzione Relax invece fa pagare una somma più elevata ma non pone vincoli chilometrici. Ai primi acquirenti verrà offerto un contributo fino a 500 euro per l'installazione dell'impianto casalingo per la ricarica e due cavi, uno base e l'altro ad alte prestazioni. I prezzi degli abbonamenti per il mercato italiano non sono stati resi noti.

Autore: Redazione

Tag: Novità , Renault , auto elettrica , auto europee , parigi


Top