dalla Home

Live

pubblicato il 1 ottobre 2016

Le auto del cinema viste da vicino al Salone di Parigi [VIDEO]


Il Padiglione 8 è imperdibile per chi ama il cinema e le automobili. Ecco i “pezzi” clou

Galleria fotografica - Salone di Parigi 2016, le auto del cinemaGalleria fotografica - Salone di Parigi 2016, le auto del cinema
  • Salone di Parigi 2016, le auto del cinema - anteprima 1
  • Salone di Parigi 2016, le auto del cinema - anteprima 2
  • Salone di Parigi 2016, le auto del cinema - anteprima 3
  • Salone di Parigi 2016, le auto del cinema - anteprima 4
  • Salone di Parigi 2016, le auto del cinema - anteprima 5
  • Salone di Parigi 2016, le auto del cinema - anteprima 6

Se la vostra passione sono le automobili e nel tempo libero andate spesso al cinema, non potete non farvi un giro al Salone di Parigi, più precisamente al Padiglione 8. Qui troverete il punto d’incontro perfetto per le vostre passioni: le macchine usate per film e serie TV in basso, sugli stand, e dietro, negli schermi, immagini che scorrono in loop. Andrea parte dalle Chevrolet Camaro utilizzate nella saga di Transformer; quella vecchia e quella nuovissima, gialla come tra l’altro piace anche ai clienti. C’è anche un’Audi R8 che non è quella di IronMan, ma ha la guida a destra ed è stata utilizzata in un film che in Italia non è stato proiettato.

Di tutt’altro livello (automobilistico e cinematografico) la Peugeot Type 184 del 1928, utilizzata in “Midnight in Paris” del 2011, di Woody Allen. A pochi passi dalla francese, la Wrangler del primo Jurassic Park; auto che peraltro si può trovare anche a prezzi relativamente bassi, sul mercato dell’usato. Un posto speciale se lo merita KITT di Supercar - ovvero la Pontiac Firebird del 1982 - che qui a Parigi parla davvero, come nel telefilm americano. E poi lei, una delle prime protagoniste dei nostri #PerchéComprarlaClassic, la DeLorean di Ritorno al Futuro: un’auto incredibile non tanto per la meccanica, ma per la storia che si porta dietro. Non mancano la Plymouth Fury del 1957 utilizzata da Stephen King e ultima, ma non per importanza, la fantastica e gigantesca Ecto-1 dei Ghostbusters, al secolo Cadillac Meteor del 1959.

Autore:

Tag: Live , auto americane , auto del cinema , auto europee , parigi , saloni dell'auto


Top