dalla Home

Curiosità

pubblicato il 30 settembre 2016

Porsche 911 GT3 Cup, sulla versione 2017 arriva il 4.0

Aumentano cilindrata e potenza, ma cresce anche l'affidabilità

Porsche 911 GT3 Cup, sulla versione 2017 arriva il 4.0
Galleria fotografica - Porsche 911 GT3 CupGalleria fotografica - Porsche 911 GT3 Cup
  • Porsche 911 GT3 Cup - anteprima 1
  • Porsche 911 GT3 Cup - anteprima 2
  • Porsche 911 GT3 Cup - anteprima 3
  • Porsche 911 GT3 Cup - anteprima 4
  • Porsche 911 GT3 Cup - anteprima 5
  • Porsche 911 GT3 Cup - anteprima 6

All'apparenza sembra un paradosso, ma l'ultima evoluzione della Porsche 911 GT3 da corsa guadagna cavalli per migliorare l'affidabilità e far diminuire le spese di mantenimento, argomenti fra quelli più tenuti in considerazione da chi gestisce un team privato. Le novità si spiegano con l'utilizzo del nuovo motore sei cilindri boxer da 4.0 litri, derivato dalla GT3 RS, che guadagna 200 cc e 25 CV rispetto al 3.8 montato sul modello odierno, del 2013, modificato anche a livello estetico per somigliare al restyling della 911 stradale.

La 911 GT3 Cup del 2017 riceve poi nuovi profili aerodinamici sul frontale, un sistema inedito per migliorare la lubrificazione e un sedile più contenitivo nella zona del casco e delle spalle, mentre l'apertura d'emergenza sul tetto è ingrandita secondo le più recenti indicazioni della FIA: da qui il pilota può venir estratto in caso di incidente. La nuova GT3 Cup pesa 1.200 chili, monta ruote da 18 pollici e adotta un impianto frenante con dischi da 310 mm all'anteriore e 370 mm al posteriore. Può essere ordinata e costa 189.900 euro senza tasse.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , Porsche , auto europee


Top