dalla Home

Tuning

pubblicato il 30 novembre 2007

La SLR Roadster vista da Brabus

La supercar anglo/tedesca è ancora più... super!

La SLR Roadster vista da Brabus
Galleria fotografica - SLR Roadster by BrabusGalleria fotografica - SLR Roadster by Brabus
  • SLR Roadster by Brabus - anteprima 1
  • SLR Roadster by Brabus - anteprima 2
  • SLR Roadster by Brabus - anteprima 3
  • SLR Roadster by Brabus - anteprima 4
  • SLR Roadster by Brabus - anteprima 5
  • SLR Roadster by Brabus - anteprima 6

Basta aprire il cofano per scovare 24 cavalli in più ed un 5.5 litri V8 in grado di portarla ad una velocità massima di 337 Km/h con un tempo di scatto da 0 a 100 km/h pari ad appena 3.6 secondi. Tutti questi numeri appartengono ad una tedesca, il cui nome è Mercedes SLR McLaren Roadster, a cui però va affiancato un altro nome: Brabus.

Meccanica a parte, neanche i designer Brabus si sono risparmiati ed hanno pensato che tanta potenza dovesse sposarsi con una carrozzeria del tutto speciale. Inutile soffermarsi sul numero di ore passate nella galleria del vento, quello che conta di più è l'effetto finale. Le prese d'aria sono numerose e scavano la carrozzeria in diversi punti: per intenderci basta dare un'occhiata allo spoiler anteriore collegato al paraurti. Ancora più aggressività deriva dall'aspetto dei gruppi ottici, più taglienti e affilati, mentre i cerchi da 20 pollici con i pneumatici della taglia 255/30 ZR 20 e 305/25 ZR 20 la piantano saldamente a terra.

All'interno la cura per i dettagli le dà un tocco di eleganza, senza dimenticare l'aggressività. Soltanto per cucire la pelle utilizzata per i rivestimenti ci sono voluti ben 7,800 metri di filo, mentre, per i clienti più esigenti, esiste la possibilità di tingere i dettagli in fibra di carbonio dell'abitacolo con una serie di colori in armonia con la tonalità scelta per i sedili. Perchè anche l'occhio vuole la sua parte...

Autore:

Tag: Tuning , Mercedes-Benz , tuning


Top