dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 29 settembre 2016

Salone di Parigi, Lexus UX Concept è il SUV "al rovescio"

Ha linee concave e convesse per un look esterno e interno molto originale

Salone di Parigi, Lexus UX Concept è il SUV "al rovescio"
Galleria fotografica - Lexus UX ConceptGalleria fotografica - Lexus UX Concept
  • Lexus UX Concept - anteprima 1
  • Lexus UX Concept - anteprima 2
  • Lexus UX Concept - anteprima 3
  • Lexus UX Concept - anteprima 4
  • Lexus UX Concept - anteprima 5
  • Lexus UX Concept - anteprima 6

Lo stile è "al rovescio". Così lo definisce Lexus, che ha pensato a linee concave e convesse che si compensano, sia all'esterno che all'interno, creando un intreccio visivo che non ha precedenti. E' l'evoluzione del linguaggio stilistico dell'NX, che con i suoi tratti decisi è arrivato su strada per distinguersi dagli altri SUV. Adesso l'UX Concept, più corto dell'NX di 23 centimetri (4,63 m contro 4,40 m), anticipa l'offerta nel segmento dei compatti che arriverà nella gamma giapponese entro un anno.

Cosa significa "al rovescio" per Lexus

L'UX Concept - disegnato nel Centro europeo di design ED2 - si distingue anche per i dettagli e i materiali. I gruppi ottici sono disegnati in modo tale che le luci diurne siano un elemento a parte; di fatto sono separate dal resto del faro, posizionato più avanti rispetto agli altri modelli, quasi a far parte dell'ampia griglia anteriore. Anche dietro il linguaggio stilistico è "al rovescio": le luci non sono qualcosa di integrato nell'auto, ma qualcosa che ne esce fuori, tridimensionalmente, e si prolungano lungo tutto il portellone così da fondersi con l'architettura complessiva della vettura. A bordo ci sono le stesse linee concave e convesse; basta guardare il volante o la particolare trama dei sedili per accorgersene. Inoltre i materiali, sia le plastiche che le cromature, sono gli stessi che ci sono fuori. L'abitacolo, come sapevamo dall'anticipazione, è molto futuristico e hi tech. I comandi sono elettrostatici, per un'esperienza sensoriale 3D. La console ospita un display in cristallo a sfaccettatura multipla e proietta ologrammi, con le informazioni relative al clima o all'infotainment, che possono vedere i passeggeri anteriori.

Ibrido 4 cilindri

Quanto alla tecnica, i cerchi della UX Concept sono da 21 pollici e sotto pelle c'è un powertrain ibrido forte dell'abbinamento di un 4 cilindri benzina di 2,5 litri a un'unità elettrica. Una soluzione già dedicata ad alcuni modelli in gamma, più precisamente alla berlina GS 300h, alla coupé RC e alla citata NX. Maggiori dettagli per il momento non sono stati forniti.

Lexus UX Concept

Allo stand Lexus di Parigi debutta l'UX Concept, il SUV compatto di domani.

Autore:

Tag: Prototipi e Concept , Lexus , car design , parigi


Top