dalla Home

Mercato

pubblicato il 28 settembre 2016

Toyota C-HR, al via gli ordini

Prezzi da 25.700 a 34.400 euro per la crossover compatta giapponese, tre gli allestimenti

Toyota C-HR, al via gli ordini
Galleria fotografica - Toyota C-HR HybridGalleria fotografica - Toyota C-HR Hybrid
  • Toyota C-HR Hybrid - anteprima 1
  • Toyota C-HR Hybrid - anteprima 2
  • Toyota C-HR Hybrid - anteprima 3
  • Toyota C-HR Hybrid - anteprima 4
  • Toyota C-HR Hybrid - anteprima 5
  • Toyota C-HR Hybrid - anteprima 6

Quasi stesse sfogliando i petali di una margherita, Toyota toglie lentamente il velo alla nuova crossover compatta C-HR, al debutto in occasione del Salone dell'auto di Parigi  e ordinabile dal 1 ottobre con consegne entro dicembre. Ora tocca ai prezzi, compresi tra i 25.700 euro dell'entry level equipaggiata con il 1.2 turbo a iniezione diretta di benzina da 116 CV, disponibile anche con la trazione integrale (+2.000 euro), e i 34.400 euro della versione ibrida da 122 CV, accreditata di una percorrenza media di 26,3 km/l e di emissioni nell'ordine degli 86 g/km di CO2.

Solo con il cambio CVT

Toyota C-HR è proposta con la sola trasmissione automatica a variazione continua e negli allestimenti Active, Style e Lounge. La versione d'ingresso prevede di serie cerchi in lega da 17 pollici, fendinebbia, chiave a transponder, touchscreen da 8 pollici che funge da monitor per la telecamera in retromarcia, radio digitale, climatizzatore automatico bizona, sensore luci e pioggia oltre al sistema Toyota Safety Sense Plus che porta in dote la frenata automatica d'emergenza con riconoscimento dei pedoni, la "lettura" della segnaletica stradale, l'avviso di superamento involontario della corsia, il cruise control adattivo e la gestione autonoma dei fari abbaglianti. La versione Style (+2.000 euro) aggiunge i cerchi in lega da 18 pollici, i vetri posteriori oscurati, la livrea bicolore e gli interni Electric Blue, mentre la Lounge, offerta allo stesso prezzo e destinata principalmente al pubblico femminile, può contare sull'assistenza al parcheggio, i sedili in pelle e tessuto e le finiture interne Fashion Brown.

Anticipo di 6.250 euro e 47 rate per tutte

Innovativo tanto nella meccanica quanto nella formula d'acquisto, C-HR è prenotabile sino al 31 dicembre 2016 con la formula "Pay per Drive" che prevede un anticipo di 6.250 euro e 47 rate mensili da 250 euro a prescindere da motorizzazione, versione e allestimento, determinati i quali si conosce l'importo della maxi rata finale. Il sistema consente di sostituire l'auto in qualsiasi momento e il beneficio cliente è stimato in oltre 4.000 euro sulle versioni Hybrid, secondo la Casa destinate a rappresentare il 90% delle vendite.

Autore: Sebastiano Salvetti

Tag: Mercato , Toyota , auto giapponesi , parigi


Top