dalla Home

Curiosità

pubblicato il 28 settembre 2016

DeLorean di “Ritorno al futuro”, quante multe!

Una coppia di sposini multati nel loro giorno più bello, un 55enne arrestato

DeLorean di “Ritorno al futuro”, quante multe!
Galleria fotografica - DeLorean DMC-12Galleria fotografica - DeLorean DMC-12
  • DeLorean DMC-12 1981	   - anteprima 1
  • DeLorean DMC-12 1981 - anteprima 2
  • DeLorean DMC-12 1981	   - anteprima 3
  • DeLorean DMC-12 1981	  	   - anteprima 4
  • DeLorean DMC-12 1981 - anteprima 5
  • DeLorean DMC-12 1981	   - anteprima 6

La DeLorean protagonista delle cronache di questi giorni. Totti ne ha ricevuto un modellino da Spalletti per il suo 40esimo compleanno, ma quest'auto - una delle sportive più famose al mondo, che deve la notorietà alla trilogia cinematografica di "Ritorno al futuro" - è stata stangata due volte nel giro di poche ore tornando alla ribalta. I trasgressori però non sono "Marty" McFly ed Emmett "Doc" Brown (il ragazzo e lo scienziato "pazzo" protagonisti della più straordinaria serie di viaggi temporali della storia del cinema), ma cittadini comuni.

Un matrimonio... proiettato nel domani

Come riporta arezzonotizie.it, sabato 24 settembre, nella splendida piazza Grande, ad Arezzo, due neo-sposi sono stati multati. Dopo la cerimonia pomeridiana nella Pieve di Santa Maria, i neo-coniugi si sono recati in due auto nella piazza: era il momento delle foto di rito con gli invitati. Il fatto è che in piazza era… atterrata dal passato la DeLorean di "Ritorno al futuro". Una delle due vetture era quella dello scienziato "folle", per rendere il matrimonio più divertente. Ma i Vigili non hanno gradito: le telecamere di videosorveglianza hanno pizzicato le due macchine, fra cui la DeLorean. Colpevoli di infrazioni da una novantina di euro l’una: ingresso in zona pedonale e sosta in divieto (sui 360 euro in tutto). Momenti di tensione, discussioni. Con replica dei Vigili di fronte alle rimostranze dei presenti: "Gli sposi avrebbero invocato buon senso da parte degli agenti, considerato il giorno di festa, che rischiava di essere rovinato a causa dell’imprevista lievitazione dei costi per i festeggiamenti. Buon senso che avrebbe, invece, potuto consigliare ai conducenti dei due veicoli di evitare di percorrere via di Seteria contromano, e di cercare parcheggio altrove, e non al centro di una delle piazze più belle d’Italia".

A 88 miglia orarie: velocità sospetta...

La seconda infrazione è per un eccesso di velocità. Oltre 140 chilometri orari con una DeLorean. Nigel Mills, 55enne dell’Essex (contea dell'Inghilterra orientale), è stato fermato al volante della sua vettura sull’autostrada A12: l’uomo è stato arrestato. La coincidenza clamorosa? Nel primo film, il protagonista "Marty" su indicazione di "Doc" Brown viaggia a 88 miglia orarie (oltre 140 km all'ora) per volare dal 1985 al 1955. Mills non aveva simili intenzioni: "Non stavo cercando di viaggiare nel tempo. Erano le 11 di mattina e la strada era completamente libera".

Alla fine del "film"

Nelle due situazioni, non c’è nessun Biff, il cretino-bullo a cui le cose paiono filare lisce; i poliziotti hanno solo fatto il loro dovere. Ma cosa è stato della multa agli sposini? Una bella colletta da parte degli invitati. E al guidatore inglese? Il tribunale ha archiviato la pratica. Perché "Ritorno al futuro" ha sempre un lieto fine.

DeLorean DMC-12 | Perchè comprare l'auto di Ritorno al Futuro

Una delle auto più discusse della storia, ma anche una delle più leggendarie. E il merito va a Robert Zemeckis che la scelse come protagonista per Ritorno al Futuro, al fianco ci Marty e Doc. E oggi, esattamente a 30 anni da quel celebre 1985, Andrea ha provato la DMC-12 per scoprire pregi e difetti, ma anche quanto costa comprare l'auto capace di viaggiare nel tempo! Buona visione :)

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , auto storiche


Top