dalla Home

Curiosità

pubblicato il 25 settembre 2016

Dossier Detto tra noi

Perché leggere un libro di Davide Cironi

Come nasce la storia dell'operaio-volante ambientata negli anni più belli dell'automobilismo italiano

Gli appassionati di auto che fanno “zapping” su YouTube difficilmente non hanno mai visto un video di Davide Cironi, tester italiano indipendente (guai a chiamarlo youtuber) diventato popolare per le prove di auto sportive che han fatto la storia. Ma c’è anche un Cironi scrittore e autore di un romanzo che celebra in modo avvincente il periodo d’oro dell’automobilismo italiano. Perché non si parla solo di Lamborghini, come suggerisce il titolo “I diari della Miura nera”, ma anche di Alfa Romeo, di Abarth, di Ferrari e degli uomini che negli anni ‘50, ‘60 e ‘70 hanno reso grandi questi marchi.

I diari della Miura nera è un libro diverso e unico nel suo genere perché ripercorre un’epoca dell’automobilismo con la passione e il linguaggio di un giovane che di quel passato si è innamorato. E quel passato rivive nella storia dell’operaio-volante, un uomo che dal nulla riesce a diventare pilota e collaudatore, conducendo un’esistenza pericolosa a tutta velocità e tormentata dal rapporto con le sue automobili. In questo Detto tra Noi, ci siamo fatti raccontare direttamente da Davide la genesi del romanzo edito da Portofranco (ISBN 97888879528109788887952810) e disponibile online a questo link.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità


Top