dalla Home

Home » Argomenti » Manutenzione

pubblicato il 22 settembre 2016

Autunno, è ora di rimettere in forma l'auto

Bosch lancia un'iniziativa particolare per il tagliando della vettura

Autunno, è ora di rimettere in forma l'auto

Trascorsa la "sbornia" estiva, non sono solo le persone a doversi riassestare per tornare alla vita di tutti i giorni: anche l'auto necessita di cure. Numerose le promozioni in corso, come quella di Bosch. Dal 1° ottobre al 30 novembre 2016, presso le officine Bosch Car Service che aderiranno all'iniziativa "Promozione autunno", c'è un "premio" per gli automobilisti che effettueranno il tagliando della propria vettura (purché la spesa sia di almeno 250 euro, IVA inclusa): la sostituzione gratuita, se necessario, di una coppia di spazzole tergicristalli anteriori o di un massimo di due lampadine, esclusi i tipi H9, H11, HB3, HB4 e Xeno (D2S, D1S, D2R, D1R, D3S, D4S).

Altre idee

Inoltre, durante i due mesi della promozione, a chi si recherà presso le officine della rete aderenti all'iniziativa, verrà offerto uno sconto del 25% sulla sostituzione dei dischi e/o delle pastiglie freni. E ancora: sempre presso i Bosch Car Service, saranno distribuiti sei coupon per un valore massimo di sconto di 135 euro, utilizzabili a partire dal 2017. Riguardano il tagliando, la manutenzione impianto frenante, ma anche la sostituzione spazzole tergicristalli, così come la ricarica aria condizionata. Senza dimenticare il Servizio Usato Smile, il certificato che attesta lo stato d'uso dell'auto.

Anche in garanzia

Da evidenziare un punto chiave: Bosch Car Service permette agli automobilisti di effettuare qualsiasi intervento di manutenzione e di riparazione anche nel periodo di garanzia del veicolo, come il tagliando, senza farla decadere. Come prevede la Direttiva Monti del 2010, i riparatori indipendenti e i riparatori autorizzati vengono posti sullo stesso piano. Per garantire la sicurezza e l'efficienza della vettura nel tempo, le stesse Case costruttrici prescrivono interventi definiti al raggiungimento di certi chilometraggi o intervalli di tempo. Ma come conservare la garanzia? È necessario che il consumatore esegua le manutenzioni programmate dai Costruttori anche al di fuori della rete ufficiale della Casa stessa.

Autore: Redazione

Tag: Attualità , manutenzione


Top