Novità

pubblicato il 16 settembre 2016

Nuova Honda Civic, la giapponese si abbassa

E' più vicina al suolo di 20 mm e vuole offrire confort e divertimento. Arriva in primavera ad un prezzo da comunicare

Nuova Honda Civic, la giapponese si abbassa
Galleria fotografica - Nuova Honda Civic 2017 Galleria fotografica - Nuova Honda Civic 2017
  • Nuova Honda Civic 2017  - anteprima 1
  • Nuova Honda Civic 2017  - anteprima 2
  • Nuova Honda Civic 2017  - anteprima 3
  • Nuova Honda Civic 2017  - anteprima 4
  • Nuova Honda Civic 2017  - anteprima 5
  • Nuova Honda Civic 2017  - anteprima 6

La Civic è per Honda una sicurezza, una pietra miliare che c’è in gamma dal 1973. Ora, alla sua decima generazione, debutta al Salone di Parigi nella veste Europea (qui quella americana): rispetto alla precedente è più vicina al suolo di 20 mm e la posizione di guida è stata abbassata di 35 mm. La vocazione è sportiva e lo conferma anche la piattaforma, tutta nuova e più rigida del 52% (la nuova Civic pesa meno 16 kg). La produzione è appena iniziata a Swindon, in Gran Bretagna (mentre la sedan a quattro porte verrà costruita nello stabilimento di Gebzè, in Turchia). La vendita è prevista per la primavera con prezzi ancora da definire.

Linea da “coupé”

La linea della nuova Civic è filante al punto da richiamare la carrozzeria di una coupé. Lunga 4 metri e mezzo (rispetto alla precedente sono 130 mm in più ed è anche più larga di 30 mm), ha passaruote pronunciati e dettagli estetici sportivi, come l’alettone posteriore, e un doppio scarico centrale. Tutti i modelli sono dotati di luci di posizione a LED disposte secondo un design a “J” lungo il bordo esterno del gruppo ottico, poi - a seconda dell’allestimento - i gruppi ottici anteriori sono proposti con luci a LED o con proiettori alogeni. Dietro invece si riconosce per i fari a LED a forma di “C”. A bordo invece c'è un nuovo display TFT-LCD a colori da sette pollici dell’Interfaccia di Informazione del Conducente (DII, Driver Information Interface). La posizione di guida come abbiamo detto è più bassa, ma la visibilità promessa sarebbe ai vertici della categoria (84.3 gradi) grazie a montanti assottigliati di 9 mm. Riguardo invece al vano bagagli, la capacità di carico è pari a 478 litri, ma non c’è più la regolazione indipendente del sedile posteriore (Magic sit).

Più tecnologia e nuovi motori

Inizialmente la gamma motori della nuova Civic comprenderà due nuovi motori benzina TURBO VTEC (disponibili con un nuovo cambio manuale a sei velocità): un 1.0 a tre cilindri da 129 CV, con una coppia di 180 Nm da 1700 e da 1900 giri/min, ed un 1.5 a quattro cilindri da 182 CV a 5.500 giri/min. (a 6.000 giri/min. con CVT). Poi, verso la fine del prossimo anno, arriverà un 1.6 litri diesel da 120 CV. Nel 2018 invece vedremo la nuova Type R. Lato infotainment, la Civic 2017 è dotata di Honda Connect (integra le app Apple CarPlay e Android Auto), che a scelta può essere arricchito con la navigazione firmata Garmin. La sicurezza invece si chiama Honda Sensing, un pacchetto che comprende dispositivi di assistenza sia passiva che attiva grazie a sensori e radar che monitorano le condizioni di guida.

Autore: Redazione

Tag: Novità , Honda , auto giapponesi , parigi


Vai allo speciale
  • Salone di Parigi 2016, le ragazze - Salone di Parigi 2016 - 47
  • Salone di Parigi 2016, le ragazze - Salone di Parigi 2016 - 49
  • Salone di Parigi 2016, le ragazze - Salone di Parigi 2016 - 48
  • Salone di Parigi 2016, le ragazze - Salone di Parigi 2016 - 48
Vai al Salone Salone di Parigi 2016
 
Top