dalla Home

Live

pubblicato il 15 settembre 2016

Nuova Kia Rio, com'è vista dal vivo [VIDEO]

Ha una linea equilibrata e arriva con due motori a benzina, con tre livelli di potenza, e il diesel 1.4 da 70 o 90 CV

Nuova Kia Rio, com'è vista dal vivo [VIDEO]
Galleria fotografica - Nuova Kia Rio, vista dal vivoGalleria fotografica - Nuova Kia Rio, vista dal vivo
  • Nuova Kia Rio, vista dal vivo - anteprima 1
  • Nuova Kia Rio, vista dal vivo - anteprima 2
  • Nuova Kia Rio, vista dal vivo - anteprima 3
  • Nuova Kia Rio, vista dal vivo - anteprima 4
  • Nuova Kia Rio, vista dal vivo - anteprima 5
  • Nuova Kia Rio, vista dal vivo - anteprima 6

Le prime foto ufficiali della nuova Kia Rio sono state diffuse lo scorso primo settembre, ma la nuova utilitaria “eurocoreana” – ricordiamo che è costruita in Corea, ma è stata progettata in Europa - si fa vedere dal vivo in anticipo sul Salone di Parigi dove sarà esposta al pubblico a fine mese. Di lei vi abbiamo già fornito le prime informazioni in questo articolo, ma oggi sono state ufficializzate anche le caratteristiche tecniche e la composizione della gamma motori che sarà disponibile in Italia a partire dalla prossima primavera.

3 x 5

Ed è un'offerta che si prospetta piuttosto completa, coerentemente con l’ambizione di Kia di dar fastidio alle solite best seller che popolano il mercato delle utilitarie, il cosiddetto “segmento B”. La nuova Rio sarà disponibile con due motori a benzina per tre livelli di potenza, il tre cilindri 1.0 litri turbo ad iniezione diretta (T-GDI), da 100 o 120 CV, e il più tradizionale 1.2 da 86 CV. E poi c’è il diesel 1.4 da 70 o 90 CV, che è particolarmente efficiente sulla carta con un livello di emissioni dichiarato inferiori ai 90 grammi di CO2. Una novità importante: il serbatoio carburante, disposto sotto il sedile posteriore, ha una capacità di 45 litri, due in più della generazione precedente.

Spazio e qualità

L''impostazione stilistica e progettuale della nuova Rio si conferma di scuola europea e più precisamente tedesca, con una linea equilibrata senza particolari guizzi stilistici, ma che si apprezza per quella giusta dose di grinta. Il colore rosso dà il suo bel contributo in tal senso ma le forme sono oggettivamente decise e a tratti muscolose specialmente sul frontale la cui calandra si sviluppa in verticale. Il passo è cresciuto di 10 mm (fino a 2.580 mm), per una nuova lunghezza pari a 4.065 mm (+15 mm rispetto alla versione attuale), mentre è alta 1.450 mm (5 mm in meno dell'attuale). L'abitacolo invece colpisce positivamente per due caratteristiche. La prima è lo spazio a disposizione per passeggeri (dietro due adulti stanno bene) e bagagli (la capacità del vano è cresciuta di 25 litri, +13%, fino a 325 litri nella misurazione VDA, che è un valore fra i più alti della categoria). Numeri alla mano, lo spazio per le gambe all'anteriore è salito a 1.120 mm e al posteriore a 770 mm; anche la larghezza alle spalle è tra le migliori (1.375 mm anteriormente e 1.355 mm posteriormente). Malgrado il tetto più basso di 5 mm anche l'altezza disponibile per la testa resta notevole per il segmento, con 1.021 mm anteriormente e 966 mm posteriormente. La seconda caratteristica è la qualità generale che si percepisce: la plastiche sono dure, ma robuste e ben raccordate con i rivestimenti. Ed è buona anche l'impostazione ergonomica della strumentazione caratterizzata come a anticipato dallo schermo touch dell'impianto di infotelematica disposto a centro plancia. Impianto che è compatibile sia con Apple CarPlay che con Android Auto. La nuova Kia Rio è inoltre la prima auto del segmento B ad essere equipaggiata con prese USB sia per i posti anteriori sia per i posteriori, così da consentire di collegare via cavo qualsiasi dispositivo e provvedere alla ricarica in marcia per tutti i passeggeri.

Di seguito trovate il video della diretta Facebook da Francoforte.

Scheda Versione

Kia Rio
Nome
Rio
Anno
2017
Tipo
Normale
Segmento
utilitarie
Carrozzeria
2 volumi
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Redazione

Tag: Live , Kia , auto coreane


Top