Anticipazioni

pubblicato il 1 settembre 2016

Nuova Kia Rio, le prime foto ufficiali

La nuova compatta coreana si mostra in anticipo e punta tutto sul design

Nuova Kia Rio, le prime foto ufficiali
Galleria fotografica - Nuova Kia RioGalleria fotografica - Nuova Kia Rio
  • Nuova Kia Rio - anteprima 1
  • Nuova Kia Rio - anteprima 2
  • Nuova Kia Rio - anteprima 3
  • Nuova Kia Rio - anteprima 4
  • Nuova Kia Rio - anteprima 5
  • Nuova Kia Rio - anteprima 6

Ve l’abbiamo anticipata qualche giorno fa con un bozzetto digitale e adesso è la volta delle prime foto ufficiali. La Kia Rio si svela dunque in anticipo sul Salone di Parigi, confermando il salto generazionale del modello che dovrebbe consentire alla Casa coreana di tornare all’attacco nell’affollatissimo segmento B. Dalla sua avrà innanzitutto il design che conta tantissimo in questa fascia di mercato, ma anche i contenuti tecnici di cui però Kia non ha voluto anticipare ancora nulla.

Equilibrio e continuità

E allora concentriamoci sulle immagini della nuova Kia Rio che all’esterno mostrano una rivisitazione dei tratti del modello attuale con delle linee più tese e tecnologiche. E’ evidente la come i centri stile che hanno lavorato al progetto in Germania e in California, abbiamo voluto mantenere una certa continuità, peraltro giustificata dalla riuscita stilistica del vecchio modello. Cambiano leggermente le dimensioni: la lunghezza della Rio cresce a 4,06 metri (+ 1,5 cm) guadagnando 1 centimetri di passo (2,58 m) ed più larga di 5 millimetri.

Abitacolo hi tech

La rivoluzione interessa invece gli interni dove si intuisce un nuovo cambio di passo in termini qualità percepità. Il design fa la sua parte, ovviamente, con una nuova plancia caratterizzata dal display dell’impianto di infotelematica sospeso al centro a mo’ di tablet, come impone la moda degli ultimi anni. La strumentazione è più pulita grazie ad una razionalizzazione dei comandi a centro plancia e anche i materiali, in termini di plastiche e rivistementi, sono apparentemente più ricercati e comunque solidi. Di più vi potremo dire quanto toccheremo l’auto con mano, mentre per vederla nelle concessionarie bisognerà pazientare almeno fino al febbraio-marzo dell’anno prossimo.

Autore: Redazione

Tag: Anticipazioni , Kia , auto coreane


Top