dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 29 agosto 2016

Techrules, design italiano (di Giugiaro) per la cinese da oltre 1.000 CV?

Giorgetto e Fabrizio, insieme alla torinese L.M. Gianetti, potrebbero lavorare ad una sportiva con motore a turbina

Techrules, design italiano (di Giugiaro) per la cinese da oltre 1.000 CV?
Galleria fotografica - Techrules AT96 e GT96Galleria fotografica - Techrules AT96 e GT96
  • Techrules AT96 e GT96 - anteprima 1
  • Techrules AT96 e GT96 - anteprima 2
  • Techrules AT96 e GT96 - anteprima 3
  • Techrules AT96 e GT96 - anteprima 4
  • Techrules AT96 e GT96 - anteprima 5
  • Techrules AT96 e GT96 - anteprima 6

Giorgetto Giugiaro e il figlio Fabrizio aiuteranno la società cinese Techrules a definire lo stile della sua prima automobile sportiva, anticipata nel marzo 2016 dal prototipo GT 96. Nel progetto sarà coinvolta anche l’azienda torinese L.M. Gianetti, specializzata in studi di fattibilità e modelli in esemplare unico, a cui spetta il compito di realizzare l’auto in serie limitata: ad oggi sono previsti 25 esemplari l’anno. La notizia è stata anticipata da fonti americane e appare verosimile, ma dev’essere ancora confermata in maniera ufficiale dalle persone interessate. Come anticipato, la sportiva dovrebbe ispirarsi al prototipo GT96 e avrà pertanto dimensioni paragonabili alla Ferrari 488 GTB; al momento però non è chiaro se riprenderà la sofisticata base meccanica del concept.

Techrules è una casa automobilistica basata a Pechino, di recente fondazione, che partecipò nel marzo 2016 alla sua prima rassegna pubblica. In quella circostanza annunciò di voler trovare un impianto produttivo in Europa e di lanciare entro 2/3 anni un’automobile sportiva, il cui motore avrebbe utilizzato la tecnologia brevettata TREV (Turbine-Recharging Electric Vehicle): una turbina ispirata a quelle aerospaziali muove un generatore, che a sua volta ricarica le batterie collegate a sei motori elettrici. La turbina può funzionare a biogas o metano e alimenta un sistema elettrico da complessivi 1.044 CV, che valgono un’accelerazione 0-100 km/h in 2,5 secondi e una velocità massima di 350 km/h. Techrules ha annunciato di voler lanciare entro il 2021 automobili meno esclusive e costose.

Autore: Redazione

Tag: Anticipazioni , auto cinesi , dalla rete


Top