dalla Home

Test

pubblicato il 26 settembre 2016

Dossier OmniAuto.it Garage Volkswagen Tiguan

Volkswagen Tiguan, le risposte alle vostre domande [VIDEO]

Dallo scopo di un SUV al modo di usare l'infotainment, le risposte ai vostri dubbi

Galleria fotografica - Volkswagen Tiguan, le risposte alle vostre domandeGalleria fotografica - Volkswagen Tiguan, le risposte alle vostre domande
  • Volkswagen Tiguan, le risposte alle vostre domande - anteprima 1
  • Volkswagen Tiguan, le risposte alle vostre domande - anteprima 2
  • Volkswagen Tiguan, le risposte alle vostre domande - anteprima 3
  • Volkswagen Tiguan, le risposte alle vostre domande - anteprima 4
  • Volkswagen Tiguan, le risposte alle vostre domande - anteprima 5
  • Volkswagen Tiguan, le risposte alle vostre domande - anteprima 6

I SUV dividono gli appassionati e mettono d’accordo i clienti, c’è poco da fare. I primi, infatti tendono a essere sempre un po’ scettici verso questo genere di auto con carrozzeria e assetto rialzati, che molto spesso vengono utilizzati esclusivamente in città. I secondi, numeri alla mano, sono sempre più numerosi e, non a caso, l’offerta è sempre più ampia. In questo quadro si inserisce Volkswagen con la nuova Tiguan, che è SUV nelle forme ma anche molto monovolume per la quantità di spazio che offre e nel modo in cui lo sfrutta. Un’auto che fornisce parecchi spunti e che ha suscitato molte domande. Ecco le più interessanti.

Punto di vista privilegiato

Partiamo proprio dal motivo per cui molte persone comprano gli Sport Utility: sarà pur vero che lo usano solo in città o comunque su asfalto, ma per molti guidare a qualche cm in più di distanza dall’asfalto dà una sensazione di sicurezza alla quale non rinuncerebbero mai, una volta che l’hanno provata. A costo anche di un consumo leggermente superiore - a parità di prestazioni - rispetto a quello di una berlina. E’ invece sbagliata la convinzione di alcuni che i moderni SUV andrebbero in difficoltà al primo sterrato: certo le offorad vere sono un’altra cosa, ma i moderni sistemi di gestione della trasmissione sono capaci di “miracoli”.

Infotainment, croce e delizia

Diversi di voi hanno evidenziato il costo eccessivo dei navigatori (e in generale dei sistemi di infotelematica) delle auto moderne. E’ vero, costano tanto, e usare direttamente il proprio smartphone è quasi sempre più immediato. E’ anche vero che con un supporto per il telefono e i comandi vocali di Google o Apple si ha tutto quello che si vuole in poche semplici parole. Resta però il fatto che meno oggetti ci sono sparsi per l’abitacolo ci sono meglio è. E secondo noi, comunque, avere dei comandi ben funzionanti e integrati, con smartphone Android ed Apple, è un valore aggiunto per la sicurezza. Quanto all’idea di fermarsi per impostare destinazione o altro, secondo noi non è pensabile farlo ogni volta che se ne ha bisogno. Sarebbe una perdita di tempo e una minaccia, ancora una volta, per la sicurezza.

Scheda Versione

Volkswagen Tiguan
Nome
Tiguan
Anno
2016
Tipo
Normale
Segmento
compatte
Carrozzeria
SUV e Crossover
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Redazione

Tag: Test , Volkswagen , auto europee


Listino Volkswagen Tiguan

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
1.4 TSI Style BMT anteriore benzina 125 1.4 5 € 27.550

LISTINO

1.4 TSI Business BMT anteriore benzina 125 1.4 5 € 28.650

LISTINO

1.6 TDI 85KW Style BMT anteriore diesel 115 1.6 5 € 28.750

LISTINO

1.6 TDI 85KW Business BMT anteriore diesel 115 1.6 5 € 29.850

LISTINO

2.0 TDI 110KW Style BMT anteriore diesel 150 2 5 € 32.550

LISTINO

2.0 TDI 110KW Business BMT anteriore diesel 150 2 5 € 33.650

LISTINO

1.4 TSI Executive BMT DSG ACT anteriore benzina 150 1.4 5 € 33.900

LISTINO

2.0 TDI 110KW Style BMT DSG anteriore diesel 150 2 5 € 34.550

LISTINO

Tutti gli allestimenti »

 

Top