dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 26 agosto 2016

Audi RS6 allroad, arriverà nel 2017 (forse)

In Germania la danno per certa, ma per ora solo in Cina

Audi RS6 allroad, arriverà nel 2017 (forse)
Galleria fotografica - Audi RS6 Avant 2015Galleria fotografica - Audi RS6 Avant 2015
  • Audi RS6 Avant 2015 - anteprima 1
  • Audi RS6 Avant 2015 - anteprima 2
  • Audi RS6 Avant 2015 - anteprima 3
  • Audi RS6 Avant 2015 - anteprima 4
  • Audi RS6 Avant 2015 - anteprima 5
  • Audi RS6 Avant 2015 - anteprima 6

Un’Audi RS6 (nelle foto) in versione offroad? Strano che non ci abbiano pensato prima. Sì perché sono proprio queste “follie” a quattro ruote che hanno il potere di risvegliare la passione, la discussione, la voglia di parlare di automobili. E pazienza se a comprarla saranno poche migliaia di persone all’anno: ad Audi basta così - dati i margini di guadagno che ha su ogni RS - e chi cerca qualcosa di nuovo, di diverso, è accontentato. Del resto, ormai oltre vent’anni fa, proprio Audi (con la RS2) è stata una delle prime Case a credere alle station wagon iper-sportive: una contraddizione in termini, a pensarci bene, eppure un successo di vendite che ha costretto BMW e Mercedes a inseguire, fosse anche solo per questione d’immagine.

La RS6 allroad, stando a quanto riporta il settimanale tedesco Autobild, sarebbe già una certezza e arriverebbe sul mercato già nel 2017. Sotto il cofano, lo stesso V8 biturbo da 560 CV e 700 Nm di coppia della RS6 “normale”. Se state già pensando di ordinarne una, però, sappiate che c’è anche una cattiva notizia: pare che al momento la RS6 allroad sia destinata esclusivamente alla Cina. Ci sentiamo comunque di sbilanciarci: non vediamo motivi concreti per cui questa variante, una volta sviluppata (a costi peraltro bassi, visto che le differenze si limitano all’estetica e all’assetto), non debba arrivare anche sul mercato europeo.

Autore: Redazione

Tag: Anticipazioni , Audi , auto europee , dalla rete


Top