dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 14 novembre 2007

Restyling per la CLS

La coupé a quattro porte di Mercedes si aggiorna: la sfida con la Serie 6 è ancora aperta!

Restyling per la CLS

Tempo di aggiornamenti anche per l'innovativa berlina di Mercedes, ovvero la CLS. Sin dal suo lancio, avvenuto nel 2004, questa coinvolgente auto ha stupito per le sue linee inedite, più vicine a quelle di un coupé piuttosto che a quelle delle eleganti berline solitamente attribuibili alla tradizione del Marchio di Stoccarda. Con questo modello infatti, la Casa della Stella è riuscita ad affascinare quel genere di clientela molto attenta alle mode e, soprattutto, desiderosa di un possedere un prodotto di classe - garantito dal blasone del Marchio - e al contempo forte di un design sportivo innovativo nel suo segmento.

In principio le critiche fatte alla CLS non furono poche anche se, a ragion veduta, oggi possiamo affermare che i numeri sono dalla parte di questa vettura e l'iniziale disappunto dinnanzi alla novità è ormai scemato. Un esempio fra tutti: la concorrente più diretta (o quel che più si avvicina ad essere considerata tale) della CLS, ovvero la BMW Serie 6 negli ultimi tre anni fatica a racimolare consensi. Nel 2005 le vendite della coupé di Monaco riguardano 576 unità, contro le 1.854 della CLS; nel 2006 il divario aumenta con 479 della BMW contro le 2.587 della Mercedes; nel 2007, fino ad oggi, la serie 6 arriva a 288 unità mentre la CLS si consolida a 1.688 (dati: Auto Oggi).

Da WorldCarFans giungono le immagini del lievissimo restyling che, a primavera 2008, interesserà le varie versioni di CLS. Al prossimo Salone di Ginevra, infatti, la berlina-coupé tedesca vanterà un frontale ritoccato oltre a nuovi paraurti, sia anteriori che posteriori.

Scegli Versione

Autore:

Tag: Anticipazioni , Mercedes-Benz , spy foto


Top