dalla Home

Curiosità

pubblicato il 11 agosto 2016

Harley-Davidson Forty-Eight 2016, la prova di OmniMoto.it

Il mito americano ha successo anche in Italia con questa versione bobber dell'Harley-Davidson Sportster

Nell'immaginario collettivo, Harley-Davidson è il marchio motociclistico per eccellenza. Qui in Europa le due ruote hanno avuto uno sviluppo totalmente diverso rispetto agli USA, ma anche nella terra dei motori il mito delle moto di Milwaukee è cresciuto fin dai tempi del cult cinematografico Easy Rider, diventando sinonimo di ribellione, libertà e avventura. La bandiera di Harley in Italia è la nuova Forty-Eight, il modello più venduto con il suo look da bobber essenziale, bassa da terra e dall’intrigante anima dark, amplificata da alcuni particolari come i cerchi a razze neri in alluminio pressofuso. Al centro di tutto, il pezzo forte della tradizione americana: un bicilindrico a V raffreddato ad aria ad iniezione elettronica da 1.202 cc, accreditato di un valore di coppia piacevolmente muscolare: per l’esattezza, 96 Nm a 3,500 giri/minuto. L'aspetto più bello di questa moto è godersi ogni chilometro all’unisono con i sussulti del motore mentre si fila via spediti.

Rispetto a qualche anno fa, la recente produzione Harley è anche molto più rigorosa sul veloce, con un feeling decisamente migliore. Ancor di più lo si nota su questa versione 2016 della Forty-Eight, su cui esordiscono nuove sospensioni posteriori regolabili e l'ABS è di serie. Godetevi le sue splendide forme e i suoi accessori nel Perchè Comprarla di Diego. Sdraiati in spiaggia, con il vostro tablet, apprezzerete sicuramente gli argomenti più leggeri della settimana di OmniMoto.it: per esempio una top10 sui più rappresentativi elementi di design che rendono grandi le moto prodotte in Italia, o un excursus nel recente passato, riscoprendo la Moto Guzzi V11, vintage naked nata quando ancora le moto retrò non andavano di moda. Ma anche la nuova KTM Adventure di media clindrata che si rivela nelle prime foto spia di un muletto in fase di test o gli ultimi dati sul mercato moto, che subisce un piccolo arresto nel mese di luglio.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , moto


Top