dalla Home

Curiosità

pubblicato il 12 novembre 2007

Camera (di scoppio) con vista

In un filmato, i quattro tempi osservati dall’interno del cilindro

Camera (di scoppio) con vista

Se nonostante ripetuti sforzi non siete mai riusciti a spiegare alla vostra ragazza o a qualche amico poco esperto come funziona il motore a scoppio, ecco un video che finalmente verrà in vostro soccorso.

In questo filmato è stata posizionata una microcamera all'interno della camera di scoppio di un motore a benzina quattro tempi e al rallentatore è possibile seguire chiaramente cosa avviene al suo interno quando è in moto.

Quello che normalmente avviene almeno in 5 centesimi di secondo, se ipotizziamo un regime di rotazione di 1.200 giri/min, qui è stato dilatato in circa 20 secondi affinché si vedessero chiaramente le 4 fasi: nella fase di aspirazione ad aprirsi è la valvola di destra, che immette il carburante nel cilindro sotto forma gassosa.

Subito dopo, nella fase di compressione, osserviamo il pistone che sale e comprime la miscela aria/benzina, che nella successiva fase di scoppio viene incendiata dalla scintilla della candela che è distinguibile insieme alle fiamme sprigionate dalla combustione. Infine, nella fase di scarico, ad aprirsi è la valvola di sinistra, attraverso la quale escono i gas che verranno espulsi attraverso la marmitta.

Pochi istanti che consentono al mondo di spostarsi, ma per quanto tempo ancora?



Autore:

Tag: Curiosità


Top