dalla Home

Tuning

pubblicato il 29 luglio 2016

Mercedes AMG GT S by Mansory, un'ala per volare

Le vistose modifiche estetiche si uniscono a quelle meccaniche per raggiungere i 330 km/h con 730 CV

Mercedes AMG GT S by Mansory, un'ala per volare
Galleria fotografica - Mercedes-AMG GT S by MansoryGalleria fotografica - Mercedes-AMG GT S by Mansory
  • Mercedes-AMG GT S by Mansory - anteprima 1
  • Mercedes-AMG GT S by Mansory - anteprima 2
  • Mercedes-AMG GT S by Mansory - anteprima 3
  • Mercedes-AMG GT S by Mansory - anteprima 4
  • Mercedes-AMG GT S by Mansory - anteprima 5
  • Mercedes-AMG GT S by Mansory - anteprima 6

Non basta una Mercedes-AMG GT S per farsi notare? Ci pensa lo specialista tedesco Mansory, con un kit che si riconosce immediatamente per il gigantesco alettone posteriore, più adatto a una GT3 da corsa che a una vettura stradale. L'alettone in carbonio non è l'unico elemento ad essere modificato: il body kit comprende ad esempio scudi, appendici aerodinamiche e anche i vistosi cerchi neri da 21 pollici. Da notare anche la particolare verniciatura, con accenti in rosso scuro nella zona inferiore della carrozzeria, e, ovviamente, nell'alettone.

All'interno, questo rosso è presente in alcuni dettagli, in un arcobaleno generale di colori, tra cui spiccano il rosso pastello e il verde scuro di sellerie e plancia. Quanto alle prestazioni, la AMG GT by Mansory dispone del 4 litri V8 biturbo con potenza aumentata a 730 CV, grazie a turbine maggiorate, filtro aria sportivo e nuovo scarico. Il risultato? L'accelerazione di 3,4 secondi da 0 a 100 km/h, e la possibilità di rimuovere il limitatore elettronico per raggiungere la velocità di 330 km/h.

Autore: Sergio Chierici

Tag: Tuning , Mercedes-Benz , tuning


Top