dalla Home

Curiosità

pubblicato il 27 luglio 2016

Top Gear, 50 Cent si candida per sostituire Chris Evans

Il rapper americano ha una grande passione per le auto e sfiderebbe Jeremy Clarkson. Ecco la sua collezione

Top Gear, 50 Cent si candida per sostituire Chris Evans
Galleria fotografica - Le supercar di 50 CentGalleria fotografica - Le supercar di 50 Cent
  • Le supercar di 50 Cent - anteprima 1
  • Le supercar di 50 Cent - anteprima 2
  • Le supercar di 50 Cent - anteprima 3
  • Le supercar di 50 Cent - anteprima 4
  • Le supercar di 50 Cent - anteprima 5
  • Le supercar di 50 Cent - anteprima 6

Che Top Gear UK non abbia più gli stessi ascolti dopo il licenziamento di Jeremy Clarkson - che ha portato via con sé James May e Richard Hammond- lo sappiamo tutti. Anche 50 Cent, il celebre rapper americano, che si è espressamente candidato per risollevare le sorti del famoso programma di motori dopo i disastrosi risultati della prima stagione con alla guida Chris Evans che si è dimesso. 50 Cent, all'anagrafe Curtis Jackson, è assolutamente certo che la sua partecipazione aiuterebbe il programma a risollevare gli ascolti e a ritrovare la strada perduta. "Da quando il vecchio team - quello capitanato da Jeremy Clarkson - ha lasciato, lo show è diventato irriconoscibile, e se non torna ad essere quello di una volta il prima possibile, Top Gear potrebbe non riprendersi più", ha detto il rapper, che tiene però a precisare che la sua disponibilità, ovviamente, avrebbe un costo.

50 Cent, una collezione da invidia

Jackson non è certamente nuovo al mondo dell'auto: la sua collezione è una delle più ricche e variegate tra quelle dei VIP. "Non c'è una sola macchina che non ho posseduto nel corso degli anni", tiene a precisare il musicista. Tra le tante, ha posseduto due Lamborghini Murcielago, una Lamborghini Aventador, una Rolls Royce Phantom e una Ghost, uno Chevrolet Suburban blindato e una Ferrari FF. Questo, a dire il vero, non lo rende automaticamente un esperto di auto, ma se fosse ingaggiato dalla BBC non sarebbe certo il primo VIP famoso in un altro settore alla conduzione del programma. Ne è la prova proprio la versione italiana del programma che ha alla guida Joe Bastianich, noto più che altro per il suo cinismo tra i fornelli di Masterchef e più in generale celebre nel settore della ristorazione.

Via Chris Evans, restano Matt LeBlanc e gli altri

Nonostante le innegabili difficoltà, l'attuale team di presentatori di Top Gear UK, stando a quando dice la BBC, non dovrebbe subire rimpasti per la prossima stagione, neanche dopo l'annuncio del ritiro di Chris Evans lo scorso 4 luglio. Matt LeBlanc, Chris Harris, Sabine Schmitz, Eddie Jordan e Rory Reid (i restanti membri della squadra) dovranno affrontare una seconda stagione molto complicata, complici i pessimi risultati d'ascolto che ha fatto registrare quella appena conclusa. L'ultimo episodio, ad esempio, si è fermato ad uno share dell'8% e meno di 2 milioni di spettatori. Numeri molto lontani da quelli che vantava il Top Gear di Jeremy Clarkson, che si appresta a tornare con il "Grand Tour" di Amazon (qui il set del nuovo show).

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , top gear , VIP


Top