dalla Home

Curiosità

pubblicato il 26 luglio 2016

Sealander, che cos’è e quanto costa la roulotte anfibia

E’ prodotta in Germania ed offre tanti optional, anche curiosi come il barbeque

Sealander, che cos’è e quanto costa la roulotte anfibia
Galleria fotografica - Sealander, la roulotte anfibiaGalleria fotografica - Sealander, la roulotte anfibia
  • Sealander, la roulotte anfibia - anteprima 1
  • Sealander, la roulotte anfibia - anteprima 2
  • Sealander, la roulotte anfibia - anteprima 3
  • Sealander, la roulotte anfibia - anteprima 4
  • Sealander, la roulotte anfibia - anteprima 5
  • Sealander, la roulotte anfibia - anteprima 6

Se in questi giorni di vacanza, o quasi, vi state distraendo coi social avrete già visto le foto del Sealander, una roulotte anfibia che sta facendo il giro del web. Ma di cosa si tratta e quanto costa ve lo spieghiamo in quest’articolo. Di fatto il Sealander non è una novità, perché è prodotto in Germania già da quattro anni. E’ una roulotte a tutti gli effetti perché può essere trainata con la macchina (ha cerchi da 13 pollici) ed è lunga circa 4 metri e larga 1,68 metri (come una Fiat Punto per intenderci). Riesce ad entrare tranquillamente in acqua, con tutte le ruote e senza bisogno di traino, grazie al fondo a scodella e a due camere d’aria sigillate. Il Sealander ha un piccolo motore elettrico, ma il costruttore non fornisce il dato più interessante: l’autonomia. Il Sealander può ospitare due persone e nella configurazione base costa 15.500 euro circa (prezzo tedesco a cui in Italia si aggiungerebbero le tasse). Tuttavia in catalogo (sempre con prezzi tedeschi) ci sono tanti optional, anche curiosi.

Ad esempio chi vuole cucinare a bordo può avere un angolo cottura per 470 euro in più o persino un barbeque a 226 euro. Per il frigorifero però bisogna aggiungere 385 euro. L’impianto audio compatibile con iPod e dotato di ingressi AUX, USB e Bluetooth costa invece 495 euro. Poi naturalmente ci sono le personalizzazioni estetiche. Il Sealander di base è bianco e chi lo preferisce colorato deve spendere 540 euro. Proprio come un’auto anche le finiture interne sono a discrezione dell’acquirente. Una capote colorata costa 243 euro, mentre le tendine della tonalità prescelta vengono 54 euro. A scelta si possono avere dettagli in legno naturale (239 euro) oppure in alluminio (234 euro), ma prima di lasciarsi andare alla vanità è bene sapere che il bagno a bordo si paga a parte, 327 euro.

Autore:

Tag: Curiosità , viaggiare


Top