dalla Home

Tuning

pubblicato il 7 novembre 2007

Ford Mustang Bullitt

Ispirata da Steve McQueen

Ford Mustang Bullitt
Galleria fotografica - Ford Mustang BullitGalleria fotografica - Ford Mustang Bullit
  • Ford Mustang Bullit - anteprima 1
  • Ford Mustang Bullit - anteprima 2
  • Ford Mustang Bullit - anteprima 3
  • Ford Mustang Bullit - anteprima 4
  • Ford Mustang Bullit - anteprima 5
  • Ford Mustang Bullit - anteprima 6

Un moderno film d'azione non può prescindere dalla scena dell'inseguimento fra polizia e malviventi, che è spesso il momento più concitato della pellicola. La sequenza di questo tipo che ha fatto scuola e creato una sorta di must nell'ambiente cinematografico, è quella del poliziesco Bullitt del 1968, dove Steve McQueen dava la caccia sulle strade di San Francisco all'avversario di turno su una Mustang GT Fastback, un'auto che divenne un'icona proprio grazie a quelle sequenze.

A distanza di 40 anni dall'uscita di questa fondamentale pellicola, Ford dedica l'ennesima edizione speciale costruita sulla base della Mustang GT ispirata a quei sette minuti che sono entrati nella storia del cinema: e dunque, ecco a voi la Ford Mustang Bullitt.

Le caratteristiche peculiari di questa variante, che verrà prodotta in serie limitata a 7700 esemplari, sono la tinta della carrozzeria, un "Dark Highland Green" tale e quale all'auto della pellicola, e l'assenza di stemmi, proprio come avveniva all'epoca ad Hollywood, quando il "product placement" non esisteva e nei film i riferimenti alla marca delle automobili venivano rimossi per non fare pubblicità.

Ma la caratteristica più interessante è il suono degli scarichi, che è stato riprodotto dagli ingegneri Ford in modo che fosse come quello della Mustang GT dell'epoca grazie ad un DVD del film ad alta fedeltà. Il motore è un V8 da 4.6 litri che produce 315 cavalli e 427 Nm di coppia, ovvero 15 cavalli in più rispetto alla Mustang standard, mentre il cambio, contrariamente alla tradizione USA, è manuale a 5 velocità.

Oltre allo scarico speciale il guadagno di cavalli è stato realizzato attraverso una presa d'aria posizionata accanto al faro sinistro che consente di introdurre aria più fresca nell'air box e ad un nuovo impianto di iniezione, ma sono anche state sostituite le sospensioni con elementi più performanti, irrigidito il telaio con una barra duomi specifica, potenziato l'impianto frenante e allungato il rapporto di trasmissione finale.

Negli USA e in Canada sarà disponibile da Gennaio ad un prezzo equivalente a circa 21.200 Euro. Beati loro?

Autore:

Tag: Tuning , Ford


Top