dalla Home

Curiosità

pubblicato il 21 luglio 2016

BMW R nineT Scrambler, nono solo moda!

Un mezzo dalla grande personalità estetica e doti dinamiche inaspettate testato a fondo da OmniMoto.it

BMW R nineT Scrambler, nono solo moda!

Dopo il successo riscosso dalla R nineT, BMW ha deciso di lanciare sul mercato una versione Scrambler della sua affascinante heritage, che i colleghi di OmniMoto.it sono andati a provare sulle belle strade tra Austria e Baviera. Un mezzo dall'aria scanzonata a bordo del quale tutto è semplice, naturale, piacevole. Ma questa Scrambler sa fare di più: convince su strada, quando si cerca la bella guida e fa sorridere di gusto su un bel percorso "tuttecurve". Insomma, un mezzo insospettabilmente efficace! Anche se fermandosi a quell'aria modaiola da "aperitif-addicted" non si direbbe. Minimal, faro tondo, muscoli in vista e sexy al punto giusto. Difficile, poi, distogliere lo sguardo dai due tromboncini sovrapposti sul lato sinistro (di serie) marcati Akrapovic: a moto ferma fanno sbrilluccicare gli occhi; quando si dà gas, seducono invece le orecchie con una tonalità piena ed intrigante.

Cuore pulsante è sempre il bicilindrico boxer da 1.170 cc - capace di 110 CV e 116 Nm di coppia massima - che però, su questa versione, guadagna l'omologazione Euro4. Rispetto alla R nineT da cui deriva, tra le varie modifiche spiccano la ruota anteriore da 19'', un telaio con inclinazione di sterzo aumentata, sospensioni di maggiore escursione. Il risultato è una moto più alta da terra e che pesa meno: 220 i Kg in ordine di marcia. Un mezzo perfetto per andare a spasso, efficace nel traffico (grazie al manubrio largo, alla posizione di guida eretta e alla sensazione di controllo totale) e che insospettabilmente diverte anche su un bel percorso guidato, quando arrivano i pruriti al polso destro. Il prezzo della nuova BMW R nineT Scrambler è 14.000 euro. Trovate qui la prova completa.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , Bmw , moto


Top